MotoGP Misano. Marco Melandri in versione “Try-to-Forget” pensa solo alla gara di domani

MotoGP Misano

da , il

    marco melandri misano

    Brutto l’incidente in cui è stato coinvolto Macio Melandri durante la sessione di prove libere di questa mattina.

    Pilota scaraventato per terra e moto lanciata prima contro il muro di gomme, e poi contro la rete di contenimento, cosa che ha fatto allarmare la Sicurezza del circuito.

    Incidente risolto e 12esima posizione conquistata, provando a dimenticare le brutte sensazioni della caduta, ecco le parole di Marco e el sue prospettive per la gara di domani.

    Marco Melandri: “E’ un sogno essere tornato in pista subito dopo la brutta caduta di questa mattina. Ho commesso un errore e sono andato prima sul cordolo e poi sull’erba sintetica. La moto è volata via, sbattendo contro la rete mentre io sono scivolato. Fortunatamente ho preso una forte botta al sacro e al bacino, risparmiando invece il collo. Dopo la radiografia che ha escluso fratture, ho cercato di tornare in pista quanto prima. Il ritmo di gara non è male mentre non ho trovato il giusto feeling con la gomma d qualifica. Non abbiamo avuto molto tempo per preparare la moto (poco meno di un’ora e mezzo su tre ore di prove). Domani spero di fare una buona partenza e di recuperare posizioni”.