MotoGP Motegi 2014, Valentino Rossi: “Complimenti a Marquez”

Valentino Rossi ha chiuso il Gran Premio di Motegi al terzo posto dietro a Marc Marquez

da , il

    Marquez e Valentino Rossi

    Valentino Rossi è giunto terzo al traguardo del Gran Premio di Motegi 2014. Scavalcato da Marquez ha dovuto alzare bandiera bianca e chiudere definitivamente le ambizioni di mantenere aperta la lotta per il titolo piloti 2014: Faccio i complimenti a Marc Marquez per la sua stagione fantastica. Volevo mantenere aperto ancora una gara la corsa al titolo ma lo spagnolo aveva un passo leggermente migliore del mio.” Da qui a fine stagione sarà entusiasmante la corsa per il secondo posto iridato: “Lorenzo si è fatto sotto nelle ultime gare e sono preoccupato” ha continuato il pilota di Tavullia.

    Valentino Rossi a fine gara, intervistato dai cronisti presenti in Giappone, ha spiegato come ha visto la gara: “Secondo me questa è stata la gara con il livello più alto di tutto l’anno ha esordito il Dottore “Abbiamo girato sempre sul record della pista, andando molto forte per tutto il Gran Premio. Mi spiace perché Lorenzo e Marquez avevano un passo leggermente migliore e non so riuscito a stare davanti a loro. Volevo posticipare la vittoria del titolo alla prossima gara, ma non ci sono riuscito. Faccio i complimenti a Marquez perchè ha meritato di confermarsi campione del mondo.

    Valentino Rossi ha colto a Motegi il 10° podio stagionale. Il Dottore non è riuscito ad impensierire Marquez come avrebbe voluto: “Devo fare i complimenti a Marc, che quando ha visto sulla tabella che arrivavo ha alzato un pelino il ritmo e non sono riuscito a prenderlo. Ci abbiamo provato fino alla fine, ma il suo filotto di inizio anno è stato sensazionale e irraggiungibile. Sono comunque contento del lavoro svolto anche qui dalla mia squadra perchè abbiamo girato sul passo record della pista. Ora c’è da conquistare il titolo platonico di “vice Campione” ma sarà dura perchè Lorenzo si è fatto sotto ed è a -3 da me e Pedrosa. Siamo tutti e tre in forma ma non sarà semplice.”

    Soddisfatto per la vittoria è anche il vincitore Jorge Lorenzo che pare ritrovato dopo un inizio di stagione pessimo:”Adesso siamo forti e sto approfittando delle varie opportunità. Qui è stato molto difficile vincere perchè anche i miei avversari andavano veramente forte. Valentino Rossi andava molto forte e non era facile tenere il suo passo all’inizio. Quando ha un po’ rallentato, ho iniziato a spingere più che potevo per raggiungerlo. Anche Marquez ha fatto una grande gara, spingendo e rendendosi pericoloso per diversi giri. Alla fine ho vinto io e sono contento di aver bissato il successo dell’ultimo Gran Premio. Faccio i complimenti comunque a Marquez per essersi laureato campione del Mondo. Durante tutto l’anno è stato il migliore e in generale ha meritato questo titolo frutto delle tante vittorie. Io sono felice di essermi ritrovato dopo un inizio di campionato cupo. Vincere qui per me, in casa Honda, è molto bello. Sono tornato davanti e competitivo“.