MotoGP Motegi 2017, Andrea Dovizioso: “Sono felice, vittoria importante per la corsa al titolo”

Le parole dei protagonisti alla fine del Gran Premio di Motegi della MotoGP 2017. Dovizioso è soddisfatto della vittoria sul rivale al titolo Marc Marquez.

da , il

    Il Gran Premio MotoGP Motegi 2017 si è concluso con la straordinaria vittoria di Andrea Dovizioso. Il ducatista, partito nono, è riuscito a rimontare e battagliare con Marc Marquez per il successo finale. L’ultimo giro è stato un vero capolavoro e la vittoria è stata più che meritata. Grazie a questi 25 punti Dovizioso ha accorciato a 11 punti il suo divario dal campione del mondo in carica. Quando mancano 3 gare al termine, tutto è ancora aperto.

    Sul terzo gradino del podio un altro italiano e un’altra Ducati, quella di Danilo Petrucci. “Petrux” è stato per molti giri in testa, ma nel finale si è dovuto accontentare del podio non avendo lo stesso passo di Dovizioso e Marquez.

    Andrea Dovizioso ha conquistato il quinto successo stagionale, settimo in carriera in MotoGP. Una vittoria molto importante che mantiene il forlivese in scia di Marquez in classifica generale: “Sono contento, è stata dura ma alla fine sono riuscito a vincere – ha esordito il pilota italiano – abbiamo fatto un ultimo giro fantastico. All’errore di Marquez alla curva 8 sono riuscito a riprenderlo, poi alla 10 ho fatto una curva perfetta ma fino all’ultima curva è stato molto difficile perchè sapevo che ci avrebbe provato. Questa è una vittoria importantissima per il campionato“.

    Marc Marquez torna da Motegi da sconfitto, ma ancora da leader della classifica iridata: “Penso che sia stata una delle gare più belle della stagione con i due piloti che lottano per il Mondiale a giocarsi il successo fino all’ultima curva – ha spiegato MM93 – ho sbagliato alla curva 8 e ho rischiato di cadere. Sapevo che Dovizioso ne aveva qualcosa in più sul rettilineo ed è riuscito a passarmi. Ultima curva? ci ho provato, ma era difficile passare“.

    Marquez è già focalizzato sul prossimo evento in Australia: “Qui sapevo che Dovizioso e la Ducati sarebbero stati veloci e competitivi. Ora c’è Phillip Island e proverò a vincere“.

    Sul terzo gradino del podio Danilo Petrucci. Per il pilota di Terni è il 4° podio stagionale: “Abbiamo fatto una bella gara e nei primi giri spingevo forte con l’extrasoft da bagnato. La mia gomma posteriore spinnava un po’ troppo nel finale e mi sono accontentato del terzo posto. Questo è un podio importante per me e il mio team“.