MotoGP Australia 2017: Broc Parkes al posto di Jonas Folger sulla Yamaha Tech3

Il pilota tedesco della Tech3 Yamaha, dopo aver saltato Motegi, è ancora in Germania a curarsi e verrà sostituito da Broc Parkes. Per l'australiano è un ritorno in MotoGP.

da , il

    MotoGP Australia 2017: Broc Parkes al posto di Jonas Folger sulla Yamaha Tech3

    Jonas Folger salterà anche il MotoGP Australia 2017. Il giovane rookie tedesco, dopo essere stato fermato dai medici di Motegi per una sospetta mononucleosi, è ora in Germania a curarsi. La Tech3 Yamaha, nel GP del Giappone, lo aveva sostituito col debuttante Kohta Nozane, mentre per la gara di Phillip Island è pronta una vecchia conoscenza del motomondiale: Broc Parkes.

    L’australiano, classe 1981, aveva disputato l’intera stagione di MotoGP 2014 in sella ad una PBM, mentre negli anni precedenti aveva corso nel mondiale delle derivate cogliendo buoni risultati nel Supersport e in Superbike. Nelle ultime stagioni, sempre in sella ad una Yamaha, è stato impegnato nel Mondiale Endurance e in BSB.

    Non vedo l’ora di scendere in pista. Voglio ringraziare la Tech3 per l’opportunità che mi ha dato di correre davanti ai miei tifosi e amici. Questa è un’occasione unica che cercherò di sfruttare al massimo“, sono state le parole di Parkes apparse sul comunicato della Tech3.

    Jonas Folger ha la mononucleosi?

    Jonas Folger, pilota ufficiale della Tech3 Yamaha, aveva deciso di farsi visitare dai medici della clinica mobile di Motegi dopo aver accusato diversi problemi di salute. La visita medica non è stata positiva e il rookie della Yamaha non aveva ricevuto l’idoneità per disputare il Gran Premio del Giappone per una sospetta mononucleosi.

    Folger, già nel 2012, aveva contratto questo virus. “Sono diverse settimane che non mi sento bene e anche dopo le gare di Misano e Aragon ho accusato parecchio lo sforzo fisico. Questa settimana dovevo presenziare ad alcuni eventi con gli sponsor ma non avevo la forza di uscire dalla stanza d’albergo. Mi spiace molto, ma non sono in grado di correre questo fine settimana“, sono state le sue prime parole all’uscita dalla clinica mobile di Motegi.

    Jonas Folger, decimo nel mondiale piloti con 84 punti e con il 2° posto in Germania come miglior risultato stagionale, non ha successivamente gareggiato nel GP di Motegi e dovrà saltare anche Phillip Island. La Tech3 ha fatto capire che i tempi di recupero sono molto incerti e non è da escludere che il tedesco possa star fuori fino a fine stagione.