MotoGP Motegi. Melandri: Voglio dedicare le mie future vittorie a Fausto

MotoGP Motegi

da , il

    marco melandri estoril

    Un quinto posto strappato con i denti e tante motivazioni in più per la fine del campionato.

    E’ questo Marco Melandri, al suo ultimo anno con Honda e Gresini, prima di passare in Ducati nella prossima stagione.

    Il pilota ravennate dichiara sul sito ufficiale del suo team: “Adesso ci aspettano circuiti particolarmente impegnativi come questo di Motegi, ma sono motivato a fare un bel risultato da dedicare a Fausto e a tutta la squadra che ha sempre lavorato tanto e bene. La moto è cresciuta e sono fiducioso: il Twin Ring è una pista che richiede molta accelerazione: siamo pronti a lavorare per trovare la giusta messa a punto che ci consenta di sfruttare tutto il potenziale della nostra moto. Anche le gomme Bridgestone si sono comportate sempre molto bene su questo tracciato, dominando nelle ultime tre edizioni. Fisicamente sono sicuro di arrivare pronto per l’appuntamento di domenica. All’Estoril ho infatti sofferto ancora un po’ per i postumi della caduta di Misano. Ho iniziato ad allenarmi soltanto da una decina di giorni e devo dire che non è stato facile recuperare dopo più di due mesi di pausa forzata, praticamente dalla gara di Laguna Seca. Ho voglia di divertirmi e tornare sul podio prima della fine della stagione”.

    Speriamo.