MotoGP Mugello 2012: i ragazzi dell’Emilia gratis al Gran Premio

da , il

    Moto Gp Germania 2012 la gara

    Una giornata diversa” è un evento nato dall’idea di Albert Mondello ed Enrico zanella, due ragazzi di Carpi e Soliera, paesi colpiti dal terremoto, con l’intento di far trascorrere un giorno diverso ai ragazzi che vivono nelle tendopoli dei paesi colpiti dal terremoto. L’evento è stato creato per far passare una giornata in mezzo ai campioni della MotoGP, lontano dalla vita dei campi sfollati (41 gradi nelle tende), regalando un momento di svago dopo più di un mese di paura.

    Il progetto è stato appoggiato con entusiasmo da parte di Cobi Meccanica, Ducati, Mugello Circuit, Autogril, Uno Moto concessionario Ducati Carpi; l’evento è riservato a ragazzi fra i 12 e 17 anni che provengono da Cortile, Soliera, Carpi, Rovereto e zone limitrofe, ai quali verrà assegnato un posto privilegiato nella tribuna Bronze, proprio davanti alla linea del traguardo.

    I ragazzi indosseranno una maglietta con tutti gli sponsor, 10 magliette verranno autografate dai campioni del motomondiale e messe all’asta e il ricavato andrà per la ricostruzione delle zone terremotate; alcune testate giornalistiche quali: Motosprint, Resto del Carlino e la Voce faranno un servizio per promuovere l’evento.

    Lo scopo principale di questa attività è quella di far trascorrere appunto UNA GIORNATA DIVERSA a questi ragazzi che hanno perso tutto, ma non il sorriso…

    Un’iniziativa davvero bella e generosa che aiuterà almeno per un giorno i ragazzi che ne verranno coinvolti a dimenticare la difficile situazione che stanno attraversando, perchè certamente vivere il motomondiale al Mugello in prima persona è un qualcosa di speciale.