MotoGP Mugello 2013, prove libere 3: Lorenzo velocissimo! Rossi 4° [FOTO]

MotoGP Mugello 2013, prove libere in diretta e Lorenzo è il più veloce

da , il

    Vola Jorge Lorenzo nella terza sessione di prove libere conquistando il miglior crono con il tempo di: 1:47.972

    Parte benissimo il pilota spagnolo che scende praticamente subito sotto il muro del minuto e 50 già nei primi minuti della FP3. Molto bene anche Dani Pedrosa che nelle fasi finali si mette alla spalle del pilota maiorchino conquistando il secondo miglior tempo della prova. Ottimo Stefan Bradl che chiude la sessione con il terzo posto.

    Leggermente più lento Valentino Rossi che chiuderà 4° a 6 decimi dal compagno di squadra.

    Paura a metà sessione per Marc Marquez; il giovane pilota spagnolo incappa in una caduta al Correntaio nel tentativo di inserimento in curva. Non riporterà conseguenze e rientrerà in pista chiudendo con il 12° tempo.

    Prova che va dunque in archivio in vista dell’ultima FP4 e qualifiche.

    TUTTI I TEMPI DELLA FP3:

    1. Jorge Lorenzo ESP Yamaha Factory Racing (YZR-M1) 1m 47.972s

    2. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 48.222s

    3. Stefan Bradl GER LCR Honda MotoGP (RC213V) 1m 48.489s

    4. Valentino Rossi ITA Yamaha Factory Racing (YZR-M1) 1m 48.580s

    5. Alvaro Bautista ESP Go&Fun Honda Gresini (RC213V) 1m 48.703s

    6. Cal Crutchlow GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 48.749s

    7. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP13) 1m 48.779s

    8. Nicky Hayden USA Ducati Team (GP13) 1m 48.798s

    9. Michele Pirro ITA Ducati Test Team (GP13) 1m 49.034s

    10. Aleix Espargaro ESP Power Electronics Aspar (ART CRT) 1m 49.039s

    11. Andrea Iannone ITA Energy T.I. Pramac Racing (GP13) 1m 49.135s

    12. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 49.218s

    13. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 49.257s

    14. Hector Barbera ESP Avintia Blusens (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 49.551s

    15. Randy De Puniet FRA Power Electronics Aspar (ART CRT) 1m 49.673s

    16. Colin Edwards USA NGM Forward Racing (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 51.101s

    17. Danilo Petrucci ITA Came IodaRacing Project (Suter-BMW CRT)* 1m 51.251s

    18. Yonny Hernandez COL Paul Bird Motorsport (ART CRT) 1m 51.560s

    19. Karel Abraham CZE Cardion AB Motoracing (ART CRT) 1m 51.619s

    20. Claudio Corti ITA NGM Forward Racing (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 52.189s

    21. Lukas Pesek CZE Came IodaRacing Project (Suter-BMW CRT)* 1m 52.226s

    22. Michael Laverty GBR Paul Bird Motorsport (PBM-ART CRT)* 1m 52.290s

    23. Hiroshi Aoyama JPN Avintia Blusens (FTR-Kawasaki CRT)* 1m 52.295s

    24. Bryan Staring AUS Go&Fun Honda Gresini (FTR-Honda CRT) 1m 53.165s

    ORE 10:40 Lorenzo fa sua questa FP3 con il crono di 1:47.972, ecco i tempi parziali di questa FP3:

    1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:47.972

    2 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.250

    3 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.517

    4 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.608

    5 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.731

    6 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.777

    7 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.807

    8 HAYDEN N.Ducati Team +0.826

    9 PIRRO M.Ducati Test Team +1.062

    10 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +1.067

    11 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +1.163

    12 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +1.246

    13 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.285

    ORE 10:36 ultimi due giri disponibili per i piloti. Lorenzo sembra voler conquistare anche questa FP3. Valentino Rossi si mantiene a 6 decimi dal maiorchino

    ORE 10:30 1:47.985 è il tempo da battere a 10 minuti dalla fine. Appartiene a Jorge Lorenzo. Dovizioso è sempre il pilota Ducati più veloce. Stefan Bradl intanto conquista il secondo miglior tempo a +504 da Lorenzo

    ORE 10:27 Marquez pronto a rientrare in pista

    ORE 10:25 15 minuti alla fine, questi i migliori di tempi:

    1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:47.985

    2 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.736

    3 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.869

    4 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +1.176

    5 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +1.300

    6 BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.327

    7 HAYDEN N.Ducati Team +1.381

    8 PIRRO M.Ducati Test Team +1.508

    9 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +1.609

    10 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.615

    11 DE PUNIET R.Power Electronics Aspar +1.688

    12 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +1.800

    13 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +2.01

    ORE 10:22 1:47.985 di Lorenzo, super tempo!

    ORE 10:20 caduta al Correntaio per Marc Marquez. Week-end che sta cominciando a diventare pericoloso per il giovane pilota spagnolo

    ORE 10:18 Super tempo di Dovizioso! Il pilota forlivese di casa Ducati conquista il secondo miglior tempo!

    ORE 10:16 Ducati leggermente in difficoltà con Andrea Dovizioso. Un po’ meglio invece Hayden e Pirro che girano rispettivamente con il 5° e 6° tempo

    ORE 10:12 Lorenzo sempre in testa. Tempi che sono destinati a scendere ulteriormente anche se il 48.269 di Jorge è davvero un ottimo tempo

    ORE 10:08 si rivede Pedrosa nelle posizioni che gli competono. Dani è ora in pista con il secondo tempo veloce dietro al connazionale di casa Yamaha

    ORE 10:05 sole sul Mugello! Le condizioni della pista sono ora favorevolissime ai piloti. A 30 minuti dal termine, Lorenzo fa segnare il tempo più veloce: 1:48.269

    ORE 10:03 fase comunque ancora molto blanda con i piloti che cercano più che altro le misure sul tracciato più che il tempo. Unica notifica degna è il terzo tempo di Marquez nonostante la sospetta frattura: +0.893 rispetto a Lorenzo

    ORE 10:00 Sessione che parte subito forte con Lorenzo che al primo giro scende subito sotto il minuto e 50. Il pilota spagnolo della Yamaha guida momentaneamente la classifica dei tempi con il crono di: 1:48.989

    ORE 09:57 problemi in seguito alla caduta di ieri anche per Bradley Smith. Il pilota inglese è comunque in pista

    MotoGP Mugello 2013, FP3 (6)

    ORE 09:55 mostrato Marquez all’interno dei box; il giovane pilota spagnolo di casa Honda prenderà parte alla FP3

    ORE 09:50 Box chiuso per Marc Marquez, il pilota si è sottoposto ad una radiografia e l’esito riporta una frattura del radio. Dovizioso in piedi e sorridente pronto a prendere parte a questa FP3