MotoGP Mugello 2014: le pagelle del Gran Premio d’Italia [FOTO e VIDEO]

Pagelle del Gran Premio d'Italia classe MotoGP 2014 sul circuito del Mugello e vinto da Marc Marquez su Jorge Lorenzo e Valentino Rossi

da , il

    MOTO PRIX ITA

    Benvenuti al classico appuntamento delle pagelle post gara. Oggi ci occupiamo di dare i voti ai protagonisti del Gran Premio d’Italia MotoGP sulla pista del Mugello. Un Gran Premio che ha visto la vittoria del solito Marc Marquez davanti ad un ritrovato Jorge Lorenzo e a Valentino Rossi al suo 151° podio in classe regina.

    Jorge Lorenzo 10 e lode: maniera possibile di ritornare a battagliare con i primi non c’era. Il maiorchino fa una gara sontuosa fino all’ultimo giro quando deve cedere a Marquez senza comunque mollare e provarci fino all’ultimo metro a vincere la gara. SONTUOSO

    Marc Marquez 10: gara difficile per Marc che parte male ma poi si incolla a Lorenzo e non lo molla fino alla fine. Vince la 6^ consecutiva partendo dalla pole ma che fatica! GUERRIERO

    Valentino Rossi 7: avrebbe voluto festeggiare il 300° gp in un altro modo ma si accontenta del podio, massimo risultato possibile per chi è partito dal 10° posto. Ad un certo punto sembrava poter recuperare su Lorenzo e Marquez che se le stavano suonando ma il distacco era troppo per tornare in lotta con i due spagnoli. 300 DI QUESTI GP DOC

    Andrea Iannone 6,5: il secondo posto in griglia e la partenza a cannone facevano presagire tutt’altra gara per il pilota di Vasto che però tempo 3-4 giri era scivolato indietro non riuscendo a reggere il passo dei primi. Vende cara la pelle con Pedrosa ma poi deve arrendersi anche a Espargarò e Dovizioso. GAMBERO

    Pol Espargarò 6,5: il ragazzo migliora di gara in gara e sta mettendo in seria difficoltà il suo compagno di box Bradley Smith a suon di belle prestazioni. Il talento c’è e si vede ma manca ancora quel qualcosa per poter essere stabilmente davanti. BATTAGLIERO

    Dani Pedrosa 6: Camomillo alterna buone gare a gare scialbe come quella di oggi. Parte male ma non recupera fino in fondo arrivando solo quarto mentre Marquez volava verso la vittoria. Da uno come lui ci si aspetta ben altro. CALIMERO

    Menzione speciale per Loris Capirossi che affrontava la prova più difficile: riportare in pista la moto di Marco Simoncelli nel weekend in cui il Sic è entrato nelle MotoGP Legends. Missione compiuta con qualche impennata e tante lacrime versate. GIU’ IL CAPPELLO

    #ThisForSIC58