MotoGP Mugello 2016, anteprima: Valentino Rossi e Ducati a caccia della vittoria

MotoGP Mugello 2016: l'anteprima, le aspettative e tutto ciò che c'è da sapere sul Gran Premio d'Italia della MotoGP 2016.

da , il

    MotoGP Mugello 2016 – L’attesa sta per finire e tra pochi giorni inizierà il weekend che poterà al GP Italia della MotoGP 2016. Dopo il Gran Premio di Le Mans, dominato in lungo e in largo da Jorge Lorenzo, si torna in Italia per una gara che si preannuncia a dir poco rovente: Valentino Rossi vuole vincere davanti al suo folto pubblico, Marc Marquez e Jorge Lorenzo arrivano in Italia, dopo i fattacci dello scorso campionato e le Ducati, dopo un inizio in sordina, voglio vincere il Gran Premio di casa. Tanti spunti che rendono questo Gran Premio molto atteso e si spera anche spettacolare. La redazione di Derapate sta seguendo LIVE la gara. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA!

    Aspettative:

    Il Gran Premio del Mugello si preannuncia scoppiettante. Jorge Lorenzo, dopo aver conquistato la vetta del campionato e la vittoria nel Gran Premio di Francia, si candida per un ruolo da assoluto protagonista sul tracciato toscano. Valentino Rossi, dopo aver guadagnato molti punti nelle ultime gare, vuole tornare al successo per dare una spallata ai suoi rivali al titolo. Non bisogna poi dimenticarsi della Ducati e della Suzuki. La Rossa di Borgo Panigale, risolto il nodo rinnovi, cerca serenità è un podio per dimenticare un inizio di stagione orribile, mentre la scuderia giapponese, dopo il podio di Vinales in Francia, vuole continuare la sua progressione e battagliare nuovamente per le prime posizioni. Anche l’Aprilia spera in un weekend positivo davanti ai tifosi italiani.

    Il tracciato

    L’autodromo internazionale del Mugello, noto anche come Mugello Circuit, è un circuito automobilistico e motociclistico italiano. Si trova in Toscana, a nord di Firenze, precisamente nel comune di Scarperia e San Piero, ed è di proprietà della Ferrari. Il tracciato della pista è lungo 5.245 metri, e si snoda attraverso 15 curve.

    Non molto distante dall’attuale impianto sorgeva il rinomato circuito stradale del Mugello, sede di gare automobilistiche disputatesi, senza soluzione di continuità, dal 1914 al 1970.

    L’autodromo fu costruito su un’area di circa 170 ettari nel 1972, per iniziativa dell’Automobile Club di Firenze, con l’intento di dare una sede più consona alle tradizionali competizioni motoristiche della zona, diventate troppo pericolose: le gare del Circuito stradale del Mugello erano state infatti interrotte dal 1970, dopo la morte di un bambino che fu investito mentre assisteva alle prove della competizione. L’incarico della progettazione del nuovo tracciato e delle opere relative fu assegnato all’ing. Gianfranco Agnoletto. L’impianto su pista fu così inaugurato nel 1974.

    Dati statistici e record

    Valentino Rossi è il pilota con più vittorie in carriera al Mugello, ben 9 per il pilota di Tavullia di cui ben 7 consecutive tra il 2002 e il 2008. Anche Jorge Lorenzo ha un buon feeling con questa pista essendo riuscito a vincere 4 volte nella classe regina.

    Il giro record della pista appartiene a Marc Marquez in 1’47″639 stabilito nel 2013 mentre il giro veloce e la miglior pole position portano il nome di Andrea Iannone. Il pilota di Vasto, nel 2015, ha firmato il crono di 1’46.489.