MotoGP Mugello 2016, risultati qualifiche: Valentino Rossi conquista la pole position

MotoGP Mugello 2016, risultati qualifiche: Valentino Rossi conquista la pole position

    MotoGP Mugello 2016 – Valentino Rossi conquista la pole position del Gran Premio d’Italia. Per il Dottore è la 63^ pole in carriera ed è arrivata con il crono di 1’46.504. Il pilota di Tavullia non partiva dalla prima posizione al Mugello da ben otto anni. In prima fila anche un ottimo Maverick Vinales e Andrea Iannone, terzo con la Ducati. Seconda fila per Marquez, quarto e Lorenzo quinto. Nono posto per Petrucci e da dimenticare la qualifica per Andrea Dovizioso eliminato in Q1. La redazione di Derapate ha seguito LIVE in diretta web le qualifiche del Gran Premio del Mugello 2016. La redazione di Derapate sta seguendo LIVE la gara. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA!

    14.51: Vinales sale in seconda posizione nel suo ultimo tentativo! Lorenzo è solo quinto, Valentino Rossi è in pole position! Esposta la bandiera a scacchi! 14.50: Marquez nel giro veloce supera Espargarò e firma 1’47.0 14.49: Rossi, in scia di Vinales, fa 1’46.504 ed è in testa. 14.48: Petrucci segna 1’47.2 ed è quinto. 14.48: Ci riprova Marquez, lo spagnolo è attualmente terzo. 14.46: Pronto a tornare in pista Valentino Rossi, il Dottore è ottavo a +0.986 dalla Ducati. 14.45: Iannone migliora ancora in 1’46.607 e consolida la prima posizione. 14.43: Pedrosa sale in quinta posizione alle spalle di Lorenzo. 14.42: Vinales sale in seconda posizione a 23 millesimi da Iannone. 14.40: Petrucci quarto con la Octo Pramac Ducati. 14.39: Marquez si porta a 32 millesimi da Iannone con Lorenzo terzo a tre decimi dalla Ducati. Valentino Rossi, dopo il primo tentantivo, è decimo. 14.38: Iannone segna 1’46.727 e passa in vetta. 14.37: Iannone parte subito forte nel T1. 14.35: Semaforo verde! Iniziano le qualifiche! 14.29: Ecco i 12 piloti qualificati in Q2: Andrea Iannone e Michele Pirro (Ducati Corse), Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Yamaha Movistar), Marc Marquez e Dani Pedrosa (Honda Repsol), Danilo Petrucci e Scott Redding (Octo Pramac Ducati), Bradley Smith (Tech3 Yamaha), Maverick Vinales e Aleix Espargarò (Suzuki Ecstar), Yonny Hernandez (Aspar Ducati). 14.26: La classifica della Q1: classifica 14.26: Esposta la bandiera a scacchi: Dovizioso è terzo ed è fuori dalla Q2! Passano Redding e Aleix Espargarò. 14.25: Redding in testa col tempo di 1’46.886 +++ caduta per Crutchlow +++ 14.24: 1’47.2 per Dovizioso ed è quarto. +++ Finisce nella ghiaia Pol Espargarò +++ 14.23: Laverty segna 1’48.4 con Crutchlow che fa 1’47.6 14.21: I piloti tornano in pista, chi riuscirà a passare in Q2? 14.18: Dovizioso non ha ancora sfruttato il suo giro veloce. 14.16: Scott Redding sale in seconda posizione e supera A.Espargarò. Il gap del britannico dalla vetta è di deu decimi. 14.14: Pol Espargarò firma 1’47.159 e passa in vetta. 14.13: A.Espargarò segna 1’48.536 14.10: Iniziano le Q1! 14.09: Chi riuscirà a qualificarsi in Q2? Dovizioso, Aleix Espargarò, Scott Redding e Cal Crutchlow sono i favoriti al passaggio del turno. 14.07: Ricordiamo i piloti che saranno costretti a partire dalla Q1: Andrea Dovizioso (Ducati Corse), Aleix Espargarò (Ecstar Suzuki), Cal Crutchlow (LCR Honda), Scott Redding (Octo Pramac Ducati), Hector Barberà e Loris Baz (Avintia Ducati), Jack Miller (Marc VDS Honda), Pol Espargarò (Tech3 Yamaha), Alvaro Bautista e Stefan Bradl (Aprilia Gresini), Eugene Laverty (Aspar Ducati). Esposta la bandiera a scacchi! Si concludono le prove libere 4 con Iannone ancora in testa. 14.00: Redding sale al quarto. 13.56: Migliora anche Vinales in 1’47.6 e scavalca il Dottore. 13.53: Rossi firma 1’47.9 e sale al 2° posto. 13.51: Marquez segna 1’48.0 e si porta in terza posizione alle spalle delle due Ducati. 13.50: Iannone trova un altro giro veloce in 1’47.284 13.48: Esce dai box anche Valentino Rossi. 13.46: Tornano in pista Lorenzo, Iannone e Marquez. 13.43: Vinales segna 1’48.220 e resta in terza posizione. 13.41: Iannone segna 1’47.734 e supera Dovizioso. 13.39: 1’48.016 per Dovizioso che balza in testa. Il forlivese dovrà ripartire dalla Q1 nelle qualifiche. 13.38: Rabat, nella caduta di questa mattina, ha riportato una frattura alla clavicola sinistra e non parteciperà al Gran Premio del Mugello. 13.36: Lorenzo segna 1’48.526 mentre Iannone fa 1’48.114 13.33: Rossi e Lorenzo hanno optato per la stessa scelta di pneumatico: Hard nell’anteriore e soft nel posteriore. 13.30: semaforo verde! Iniziano le Libere 4 della top class. 13.20: Romano Fenati conquista la pole in Moto3 davanti ad Andrea Migno. Tra pochi minuti inizieranno le Libere 4 della MotoGP. State con Noi! 13.17: Ricordiamo i piloti che saranno costretti a partire dalla Q1: Andrea Dovizioso (Ducati Corse), Aleix Espargarò (Ecstar Suzuki), Cal Crutchlow (LCR Honda), Scott Redding (Octo Pramac Ducati), Hector Barberà e Loris Baz (Avintia Ducati), Jack Miller e Tito Rabat (Marc VDS Honda), Pol Espargarò (Tech3 Yamaha), Alvaro Bautista e Stefan Bradl (Aprilia Gresini), Eugene Laverty (Aspar Ducati). Vi piace il nuovo casco di Valentino Rossi? clicca qui per vederlo nel dettaglio! Ecco i piloti già qualificati in Q2: Andrea Iannone e Michele Pirro (Ducati Corse), Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Yamaha Movistar), Marc Marquez e Dani Pedrosa (Honda Repsol), Danilo Petrucci (Octo Pramac Ducati), Bradley Smith (Tech3 Yamaha), Maverick Vinales (Suzuki Ecstar), Yonny Hernandez (Aspar Ducati). Buongiorno a tutti amici e appassionati di MotoGP! Sono Luca Vanni e seguirò per Voi l’intero pomeriggio del Mugello. Chi partirà dalla casella numero 1 della griglia di partenza? La sfida sembra apertissima. Prima delle qualifiche, ci sarà l’ultimo turno di Prove Libere che servirà per trovare gli ultimi accorgimenti in vista delle qualifche. State con Noi!

    933

    PIÙ POPOLARI