MotoGP Mugello 2017 gara, Dovizioso: “Grazie a tutti, giornata fantastica”

Le interviste dei piloti che sono saliti sul podio del MotoGP Mugello. Dovizioso ha voluto ringraziare i tifosi che lo acclamato sul podio. Felicità anche per Vinales e Petrucci.

da , il

    MotoGP Mugello 2017 gara, Dovizioso: “Grazie a tutti, giornata fantastica”

    La gara MotoGP Mugello 2017 è stata dominata da Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati ha disputato una grande gara dimostrando tutto il suo valore. Per “DesmoDovi” è la prima vittoria stagionale e grazie a questo successo è salito in seconda posizione nella classifica iridata alle spalle di Maverick Vinales. Lo spagnolo della Yamaha, secondo al traguardo, è ora a quota 105 punti ed è riuscito a portare a +26 il vantaggio sul primo inseguitore nella corsa al titolo iridato. Sul terzo gradino del podio la Ducati Desmosedici GP17 Pramac di Danilo Petrucci. Per “Petrux” è stato il primo podio stagionale. Le interviste dei tre piloti che sono saliti sul podio del Mugello.

    Andrea Dovizioso è tornato al successo e lo ha fatto nel Gran Premio di casa della Ducati. Un successo bellissimo che lo proietta al secondo posto nel mondiale piloti: “Sono molto contento per questa vittoria, è un sogno che si realizza per me – ha spiegato il pilota forlivese della Ducati – ringrazio i tifosi che erano presenti qui oggi e hanno esultato con me. Molti erano vestiti di giallo (i tanti tifosi di Valentino Rossi) ma erano sotto al podio ad esultare per la mia vittoria. Li voglio ringraziare per l’affetto”. Grazie al successo, terzo da quando corre in MotoGP, è salito a quota 79 punti in seconda posizione: “Sono contento di questo risultato e di aver guadagnato qualche posizione in classifica generale, spero di continuare cosi e fare una grande gara anche a Barcellona”. Oltre ad Andrea Dovizioso, può sorridere anche Maverick Vinales. Il leader del mondiale ha allungato ulteriormente sulla concorrenza portando a +26 il vantaggio su Dovizioso, +30 su Rossi e +37 sulla coppia Marquez e Pedrosa. Vantaggi importanti come ha fatto capire lo stesso Vinales: “Ho provato a riprendere Dovizioso nel finale ma non ho voluto rischiare troppo perchè stava andando veramente forte. Sono contento di aver guadagnato dei punti e spero di allungare ulteriormente a Barcellona settimana prossima”. Sul terzo gradino del podio uno straordinario Petrucci: “Mi spiace molto per la penalità subita in qualifica e di essere partito cosi indietro – ha spiegato il pilota di Terni – pensavo di vincere dopo che avevo superato Rossi e Vinales, ma Dovi è stato veramente bravo. Quando mi ha superato Maverick mi sono girato per vedere chi era in lotta e mi sono trovato li Rossi. Ho temuto per un suo attacco, ma alla fine sono riuscito a salire sul podio. Una grande emozione questo risultato”.