MotoGP News: Ducati entrerà presto in Moto3? Paolo Ciabatti ci sta pensando

da , il

    MotoGP News: Ducati entrerà presto in Moto3? Paolo Ciabatti ci sta pensando

    La Ducati è pronta a disputare una MotoGP 2017 da protagonista dopo l’arrivo di Jorge Lorenzo. La casa di Borgo Panigale si aspetta molto dal fuoriclasse spagnolo e si augura di centrare il titolo mondiale nel giro di un biennio. Gli uomini in rosso stanno però pensando anche al futuro prossimo con un’attenta analisi del mercato e non solo. Paolo Ciabatti, direttore sportivo della Ducati, ha infatti spiegato come la scuderia italiana stia già organizzando quello che sarà il suo futuro nel motomondiale. Ricordiamo infatti che la Ducati, oltre ad aver un team ufficiale in MotoGP, fornisce molte moto a team satellite. L’idea a Borgo Panigale è quella di creare un nuovo team di Moto3 per far crescere i propri talenti.

    “Ci stiamo pensando da un po’, anche se non abbiamo ancora messo le basi per questo progetto e sicuramente non inizierà nel 2017 – ha spiegato Paolo Ciabatti – Ora siamo focalizzati esclusivamente sulla MotoGP, poi in futuro vedremo. La Moto3 è sicuramente interessante perchè molti dei campioni di oggi della classe regina sono arrivati da lì. Avere un nostro team servirebbe per far crescere talenti con l’obiettivo di portarli presto in MotoGP e un giorno farli guidare la moto ufficiale della classe regina”. Il tutto però dipenderà molto anche dai risultati che la squadra riuscirà ad ottenere nel prossimo biennio di MotoGP. La casa di Borgo Panigale, dopo l’acquisto di Jorge Lorenzo, è focalizzata a vincere il campionato e non vuole nessuna distrazione nelle classi mitori. “L’entrata in Moto3 è un possibile progetto futuro, tutto dipenderà anche molto da come andrà il nostro progetto in MotoGP”. Insomma, una Ducati che pensa ad un ipotetico domani ma che è ben focalizzata sul presente e sul grande obiettivo di tornare a vincere il campionato col suo nuovo fuoriclasse che porta il nome di Jorge Lorenzo. Il campione spagnolo dovrà ora dimostrare tutto il suo talento e provare a vincere dove in tanti hanno fallito negli ultimi anni.