MotoGP news, Marc Marquez dà i voti: “Vinales in Yamaha vale un 9″

da , il

    MotoGP news, Marc Marquez dà i voti: “Vinales in Yamaha vale un 9″

    La MotoGP è in vacanza e lo sarà ancora per qualche tempo. I piloti della classe regina si stanno ora riposando con amici e parenti in vista della prossima stagione che inizierà ufficialmente con l’anno solare nuovo. Nella MotoGP 2017 ci saranno grossi cambiamenti per quanto riguarda la griglia di partenza. Ducati, Yamaha, Suzuki, Aprilia hanno deciso di rinnovare le proprie line-up e sono pronti a battere la Honda e Marc Marquez, campioni nel 2016. Lo spagnolo sembra già carico in vista del prossimo mondiale.

    “L’anno prossimo sarà un anno difficile – ha analizzato Marc Marquez – Valentino Rossi, Jorge Lorenzo ma anche Maverick Vinales lotteranno sicuramente per vincere il campionato. Sarà una lotta molto aperta e dovremo essere pronti a battagliare contro di loro”. Il campione del mondo si è poi focalizzato su Maverick Vinales, nuovo pilota della Yamaha: “Penso che sia un pilota molto veloce e sono sicuro che si troverà a suo agio sulla M1. Lo vedo in lotta per la vittoria finale. Il suo passaggio in Yamaha vale un 9 in pagella”. Marc Marquez però non dimentica anche i suoi due rivali storici, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. “Anche loro nel 2017 saranno lì con me per vincere il campionato. Valentino è restato in Yamaha e avrà probabilmente più chances di vincere il campionato rispetto a Lorenzo. A lui dò un 8, mentre a Jorge un 7 perchè dovrà ambientarsi sulla Ducati dopo una vita trascorsa in Yamaha”. Marc Marquez però non si sente inferiore alla concorrenza ed è pronto a vincere nuovamente il titolo iridato. “L’anno scorso ho sbagliato in Australia e Malesia e mi dispiace perchè ho perso tanti punti che sarebbero serviti al mio team – ha spiegato il numero 93 della Honda – Ho commesso lo stesso errore mentale del 2015. Spero di crescere presto sotto questo punto di vista”. Marc Marquez ha concluso con una battuta sul ritiro di Nico Rosberg dalla Formula 1. “Se questo è il suo volere và rispettato per la scelta fatta – ha concluso Marquez – penso sia comunque una questione di mentalità. Io quando vinco le gare o i titoli godo molto e voglio continuare a farlo. Probabilmente per lui non è stato cosi”.