MotoGP news: Marc Marquez sale sulla Honda HRC 2015, Cal Crutchlow operato

MotoGP Test Brno 2014: Honda HRC impegnata con Marc Marquez e Dani Pedrosa, che provano anche la nuova moto 2015

da , il

    In questi giorni, un po’ in sordina, si stanno svolgendo i test della Honda MotoGP 2014 sul circuito di Brno. Impegnato c’è il team HRC con i suoi piloti Marc Marquez e Dani Pedrosa. Ma soprattutto i due piloti hanno avuto l’opportunità di salire sulla nuova RC213V in versione 2015 che Honda sta sviluppando in Giappone con il collaudatore Kousuke Akiyoshi. In totale Il Cabroncito, autore di due cadute in due giorni senza conseguenze, ha totalizzato 53 giri sulla Honda 2015 e 20 su quella del prossimo anno. Per quanto riguarda Pedrosa sono 41 i giri con la moto di quest’anno e 16 con quella del 2015. Dopo il salto i commenti dei due piloti.

    Ecco le parole di Marc Marquez al termine della seconda giornata di test Honda a Brno. “Il secondo giorno è andato abbastanza bene, anche se il livello di grip non era alto come avremmo voluto per eseguire correttamente i test che avevamo programmato: quando abbiamo deciso di andare un po’ più veloci per avvicinarci al limite e valutare bene le cose, diventava piuttosto molto rischioso. Ci ho provato questa mattina e ho fatto un altro incidente alla curva 5. Ancora una volta, ho perso l’anteriore. Durante il giorno siamo stati in grado di provare la nuova moto e le prime impressioni sono state abbastanza buona. Ovviamente ci sono cose positive e altre non così positive, ma la prima impressione è soddisfacente. Con la nuova moto abbiamo fatto tempi simili a quelli fatti con il modello attuale, quindi siamo contenti”.

    L’intervista a Dani Pedrosa: “Oggi abbiamo fatto molti giri, tutti sull’asciutto. Il meteo è stato più stabile e ci ha permesso di provare un sacco di cose. La pista non aveva ancora molto grip, ma siamo riusciti a mettere insieme diversi chilometri e farci anche una prima impressione della nuova moto: è ancora nella sua infanzia, ma abbiamo alcune buone idee per migliorarla in tempo per la prossima che avremo la possibilità di provarla, a fine anno”.

    Cal Crutchlow operato

    Aveva già male da tempo, ma ha aspettato la pausa estiva per farsi operare. Stiamo parlando di Cal Crutchlow, che a Barcellona se è fatto operare ad entrambi gli avambracci per il problema, comune a molti piloti, di ‘sindrome compartimentale’ . Nessun problema riguardo la sua partecipazione al Gran Premio d’Indianapolis in programma il 10 di agosto 2014, mentre sembra più difficile vederlo in pista durante il World Ducati Week 2014.