MotoGP news, Valentino Rossi: “In futuro vorrei gareggiare alla 24h di Le Mans”

MotoGP news, Valentino Rossi: “In futuro vorrei gareggiare alla 24h di Le Mans”

    Tra pochi giorni, inizierà ufficialmente la MotoGP 2017. Dopo un “mercato-piloti” ricco di trasferimenti e cambi di casacca, è giunto il momento di far sul serio in pista. Uno dei protagonisti più attesi è Valentino Rossi. L’esperto pilota, dopo aver rinnovato il suo contratto con la Yamaha per il prossimo biennio, è pronto a dare la caccia al suo decimo titolo mondiale in carriera. Un sogno che sta ormai diventato un’ossessione dopo che nelle ultime tre stagioni ha chiuso sempre al secondo posto iridato. In molti, seppur il 2019 sia molto lontano nel tempo, si stanno già chiedendo cosa farà il “Dottore” da grande. Lo vedremo in MotoGP anche a 40 anni, oppure migrerà in altri sport?

    Lo stesso Valentino Rossi si è posto spesso più volte questa domanda. Negli ultimi giorni, dopo la presentazione della nuova Yamaha M1, ha spiegato le sue passioni oltre la MotoGP: “Sinceramente non so ancora cosa farò dal 2019. I risultati del prossimo biennio mi faranno prendere una decisione a riguardo – ha spiegato Valentino Rossi – ci sono tanti altri motorsport che mi interessano particolarmente. Uno di questi è gareggiare un giorno alla 24h di Le Mans. Il tracciato mi piace e credo che potrei fare un bel risultato. Questo però accadrà quando deciderò di dire basta con le moto”. Vedremo dunque il pilota di Tavullia cimentarsi in una delle gare più importanti e storiche di sempre? probabile. Valentino Rossi, grande appassionati di Rally, non ha nascosto anche un altro desiderio: “Guardo sempre con interesse alla Dakar – ha confermato il numero 46 della Yamaha – credo che sia una competizione veramente dura.

    Serve una preparazione fisica adeguata per non farsi trovare impreparati durante il percorso. Se un giorno dovessi mai parteciparvi lo farei in auto perchè credo sia troppo pericoloso farlo in moto. Vedremo”. Un Valentino Rossi dunque che guarda con interesse al suo futuro, ma che è focalizzato esclusivamente al presente che si chiama MotoGP. Durante la presentazione della Yamaha 2017 non si è nascosto e ha parlato apertamente di voler lottare per vincere il titolo mondiale. L’ultima affermazione iridata del “Dottore” risale al 2009. Troppo tempo per un campione del suo calibro.

    366

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI