MotoGP Olanda 2011: Sic a terra, vince Ben Spies

Ecco l'articolo che racconta il GP di Olanda 2011, che vedeva Simoncelli in pole, ma caduto durante le prime curve di Assen, coinvolgendo Lorenzo

da , il

    Spies assen 2011 gara

    Ben Spies vince il Gran Premio di Olanda dopo la doppia caduta del poleman Marco Simoncelli e del campione del mondo della Yamaha, Jorge Lorenzo, autore comunque di una gara d’altri tempi che lo riporta sesto. In seconda piazza ecco arrivare Casey Stoner e l’altra Honda ufficiale di Andrea Dovizioso, ancora a podio. Gara discreta per la nuova Ducati di Valentino Rossi che riesce a guadagnare la quarta posizione, nonostante partisse dall’undicesima casella della griglia di partenza. Nicky Hayden chiude la top five di Assen.

    Tutti volevano la vittoria di Simoncelli, autore della pole di Assen, o quantomeno il primo podio del pilota italiano della Honda e invece è arrivata la prima vittoria in MotoGP di Ben Spies, autore di una gara devastante per gli avversari.

    Caduti Abraham e Randy De Puniet mentre Cal Crutchlow è rientrato ai box per un problema alla gomma anteriore per poi rientrare in pista. Ora in classifica mondiale, Stoner guida con 28 punti di vantaggio su Lorenzo e 37 su Dovizioso, mentre Rossi mantiene invece la quarta posizione.

    Ecco l’ordine di arrivo del GP di Olanda 2011:

    1 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing 41:44.659 1:38.000 0.000

    2 27 Casey STONER AUS Repsol Honda Team 41:52.356 1:39.298 7.697

    3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team 42:12.165 1:39.484 19.809

    4 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team 42:15.343 1:37.131 3.178

    5 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team 42:27.831 1:37.780 12.488

    6 1 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing 42:29.195 1:35.641 1.364

    7 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 42:52.771 1:41.376 23.576

    8 7 Hiroshi AOYAMA JPN 42:55.412 1:38.488 2.641

    9 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini 43:09.584 1:36.476 14.172

    10 24 Toni ELIAS SPA LCR Honda MotoGP 43:10.875 1:39.205 1.291

    11 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP 43:23.125 1:40.582 12.250

    12 8 Hector BARBERA SPA Mapfre Aspar Team MotoGP 42:11.017 1:39.824 -1:12.108

    13 64 Kousuke AKIYOSHI JPN San Carlo Honda Gresini 42:58.437 1:42.359 47.420

    14 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 43:07.755 1:42.060 9.318

    15 14 Randy DE PUNIET FRA Pramac Racing Team 1:52.494 1:52.494 -41:15.261

    16 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing 0.000 0.000 -1:52.494