MotoGP Olanda 2011, Stoner: “Honda competitiva anche ad Assen”

Stoner è ottimista in vista del GP di Olanda 2011, convinto della competitività della Honda

da , il

    stoner ottimista assen 2011

    Il pilota della Honda, Casey Stoner sbarca ad Assen in un periodo di splendida forma psico-fisica. Il pilota australiano cercherà di ripetere il devastante dominio evidenziato a Silverstone, nella pista olandese che dal 2007 lo ha visto sempre sul podio. Inoltre, Stoner è in testa alla Classifica della MotoGP 2011, seguito dallo spagnolo Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso terzo e cercherà di sfruttare l’assenza di Dani Pedrosa, out per infortunio.

    La splendida gara di Stoner in Gran Bretangna e la caduta di Lorenzo, rischiano di inclinare il discorso iridato verso i colori australiani della Honda. Questo perchè il prossimo GP del Motomondiale si correrà ad Assen, che da sempre rappresenta uno dei tracciati preferiti da Casey.

    La pista è molto impegnativa, ma in questo momento l’australiano sembra non avere limiti, supportato da una moto, la Honda, che non sbaglia un colpo. Sentiamo direttamente dalle parole del campione mondiale del 2007, quanto crede nel potenziale della sua HRC: “non vedo l’ora di correre ad Assen, è una pista interessante. Credo che la RC212V si esprimerà bene anche su questa pista, come è stato in tutti gli altri circuiti questa stagione. Lavoreremo per trovare il giusto set up, e continueremo a fare tutto il nostro meglio in ogni gara”.