MotoGP Olanda. Dovizioso, quinto, urla di gioia

Andrea Dovizioso gioisce per il suo quinto posto conquistato sul circuito olandese di Assen, e pensa al futuro

da , il

    Andrea Dovizioso

    Il pilota italiano Andrea Dovizioso, al suo primissimo anno in MotoGP, conquista un altro risultato favorevole nella classe regina, sul circuito olandese di Assen.

    La continuità di risultato di Dovi è senz’altro un fattore positivo che lo fa ben sperare per un possibile “upgrade” ad una moto ufficiale per la prossima stagione 2009.

    Il quinto posto conquistato sabato, infatti, è l’ennesimo segnale dell’ ottimo rendimento del pilota italiano, che a fine gara racconta: “Sono contentissimo di questo quinto posto, perchè è il massimo che oggi potevo ottenere..

    Andrea quindi descrive la sua gara: “Sono partito bene e nelle prime fasi di gara continuo a essere subito più veloce di altri piloti, riuscendo a guadagnare posizioni e mantenermi davanti anche se partendo dalla quarta fila, è sempre dura recuperare. Quando Valentino è caduto mi si è aperto un varco e sono stato avvantaggiato nel mantenere il quinto posto. Dopo alcuni giri che Vermeulen mi stava dietro, l’ho fatto passare per capire se aveva il ritmo per staccarmi ma era più lento e Edwards stava risalendo posizioni. Ho sorpassato Chris ma non sono riuscito a “fermare” Colin che dopo avermi sorpassato mi ha distanziato, e non avevo il passo per resistergli. Ieri pensavo di potere mantenere un ritmo superiore ma il risultato di oggi non avrebbe potuto essere migliore. Facciamo fatica a lottare per il podio ma ci proviamo sempre, anche se il quarto o quinto posto sembra essere la “nostra posizione ” in gara. Stiamo lavorando bene e dobbiamo essere contenti degli ultimi risultati, anche se vogliamo ottenere di più

    Questa è la grinta giusta che dovrebbe fare scuola a molti, moltissimi altri…

    Foto|Dailymotos