MotoGP Olanda: Lorenzo super pole

Jorge Lorenzo conquista la pole position ad Assen davanti al francese De Puniet e al ritrovato Casey Stoner su Ducati

da , il

    Il centauro spagnolo della Yamaha, Jorge Lorenzo ottiene la pole position nelle qualifiche ufficiali del Gran Premio di Olanda 2010, con il tempo di 1.34.515. Alle spalle del pilota iberico, giunge il francese della Honda clienti di Cecchinello, Randy De Puniet che si conferma come pilota veloce della MotoGP. Dietro i primi due ecco arrivare il buon terzo tempo del ducatista Casey Stoner, che cerca di rilanciare le proprie prestazioni dopo un avvio decisamente mediocre e sottotono. Chiudono la top five gli americani Ben Spies e Nicky Hayden. Delude Dovizioso, solo sesto.

    Il pilota della Yamaha ufficiale, Jorge Lorenzo guadagna la pole position nelle qualifiche ufficiali del Gran Premio di Olanda 2010 e si candida come principale favorito per la gara di domani. Lo spagnolo fa segnare il miglior tempo di 1.34.515 e mette in fila tutti i suoi avversari, a partire da Randy De Puniet che si piazza al secondo posto.

    Alle loro spalle giunge l’australiano della Ducati, Casey Stoner che fa segnare un ritardo dal primo tempo di quasi tre decimi di secondo dal miglior crono, ma lancia importanti segnali di ripresa per la gara di sabato.

    A sorpresa, conquista il quarto tempo, l’americano della Yamaha satellite Ben Spies che continua a migliorare il suo rendimento dopo il passaggio alla Top Class. Dietro l’iridato 2009 SBK giunge l’altro statunitense, Nicky Hayden che si prende il lusso di essere più veloce del secondo classificato mondiale, Andrea Dovizioso solo sesto tempo.

    Settimo posto per l’altro scudiero della Honda ufficiale, Dani Pedrosa che precede l’italiano Marco Simoncelli con l’ottavo tempo. Per lo spagnolo HRC, Lorenzo è davvero irraggiungibile.

    Giungono segnali di speranza sulla partecipazione di Marco Melandri, dopo l’infortunio subito con la terribile caduta nel secondo turno di libere. Il Dottor Costa conferma lo spiraglio ma a decidere saranno i medici olandesi che sono poco propensi al rischio.

    Ecco la griglia di partenza del Gran Premio di Olanda 2010:

    1 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team 1:34.515

    2 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP 1:34.797

    3 27 Casey STONER AUS Ducati Team 1:34.803

    4 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 1:34.926

    5 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team 1:34.999 1:35.617

    6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team 1:35.015

    7 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team 1:35.162

    8 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini 1:35.283

    9 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 1:35.393

    10 41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team 1:35.593

    11 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP 1:35.664

    12 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP 1:36.344

    13 36 Mika KALLIO FIN Pramac Racing Team 1:36.502

    14 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar 1:36.569

    15 64 Kousuke AKIYOSHI JPN Interwetten Honda MotoGP 1:38.198

    16 33 Marco MELANDRI ITA San Carlo Honda Gresini 0.000 0.000