MotoGP: paura nucleare, rinviato GP del Giappone

MOTOGP - Era prevedibile ma ora è ufficiale: il Gran Premio del Giappone, previsto per il 24 aprile sul circuito di Motegi, è stato spostato al 2 ottobre per decisione della FIM (Federazione Internazionale Motociclismo)

da , il

    Giappone Fukushima centrale nucleare

    MOTOGP – Era prevedibile ma ora è ufficiale: il Gran Premio del Giappone, previsto per il 24 aprile sul circuito di Motegi, è stato spostato al 2 ottobre per decisione della FIM (Federazione Internazionale Motociclismo) e della Dorna.

    Il tracciato nipponico è infatti non molto lontano dalla centrale nucleare di Fukushima, a rischio fusione dopo gli sconquassi del terremoto che ha colpito il Giappone nei giorni scorsi. Nel caso la situazione delle centrali nucleari dovesse aggravarsi, FIM e Dorna si riservano di annullare completamente l’evento.

    GP GIAPPONE – La terza gara del calendario del Motomondiale è stata rinviata al 2 ottobre e anche quest’anno si correrà nel “blocco Far East” che comprende anche i gran premi di Australia e Malesia: lo scorso anno era stato spostato a causa dell’eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajkull e della conseguente paralisi dei voli aerei su tutta l’Europa.

    La decisione – presa da Fim e Dorna (la società organizzatrice del campionato del mondo di motociclismo) – è stata presa in seguito all’allarme nucleare che ha colpito il Giappone dopo il terremoto che ha sconvolto il paese, ma potrebbe essere rivista nel caso la situazione nelle centrali dovesse aggravarsi. Non è escluso infatti un totale annullamento della gara di Motegi.

    Motomondiale – Il nuovo calendario 2011

    marzo 20 Qatar* (Losail)

    aprile 3 Spain (Jerez)

    maggio 1 Portugal (Estoril)

    maggio 15 France (Le Mans)

    giugno 5 Catalunya (Catalunya)

    giugno 12 Great Britain (Silverstone)

    giugno 25 Netherlands (Assen)

    luglio 3 Italy (Mugello)

    luglio 17 Germany (Sachsenring)

    luglio 24 United States (Laguna Seca)

    agosto 14 Czech Republic (Brno)

    agosto 28 Indianapolis (Indianapolis)

    settembre 4 San Marino & Riviera di Rimini (Misano)

    settembre 18 Aragón (MotorLand)

    ottobre 2 Japan (Motegi)

    ottobre 16 Australia (Phillip Island)

    ottobre 23 Malaysia (Sepang)

    novembre 6 Valencia (Ricardo Tormo – Valencia)