MotoGP, Pedrosa: indecisione sull’operazione alla clavicola

Pedrosa dovrà decidere se affrontare subito l'operazione per togliere le viti dell'infortunio subito a Le Mans

da , il

    pedrosa operazione 2012

    Lo spagnolo della Honda ufficiale, Dani Pedrosa, sembra completamente indeciso sulla data dell’operazione all’arto infortunato. Il numero 26 della MotoGP operarsi ora o alla fine del 2012 per rimuovere la placca applicata alla sua clavicola destra. Ricordiamo che il centauro iberico si era infortunato tra le curve di Le Mans dopo un contatto con Marco Simoncelli: “Dobbiamo prendere in considerazione la rimozione della placca della clavicola destra, quindi dobbiamo verificare con i medici quando è un buon momento”.

    Dopo aver dominato i test della nuova MotoGP con i motori 1000cc a Valencia, per Pedrosa è tempo di pensare alla salute e più precisamente alle sue condizioni fisiche.

    Il centauro iberico, che anche nel 2011 ha vissuto un anno di calvario fisico, deve ancora valutare gli aspetti che potrebbero portare a decidere di operarsi subito: “A volte è meglio aspettare, altre farlo presto, dobbiamo considerare l’opzione migliore. Al momento la cosa più importante è capire quando farlo. Le mie ossa sono ancora deboli perché ho perso un sacco di massa muscolare e, naturalmente sono un po ‘debole. Fondamentalmente non sento dolore, ma non ho la forza che servirebbe”.