MotoGP Portogallo 2012: vince Stoner su Lorenzo e Pedrosa. Rossi è settimo

Stoner vince il Gran Premio del Portogallo 2012 davanti a Lorenzo e Pedrosa, sul gradino più basso del podio

da , il

    Motomondiale, Gp Portogallo   Qualifiche

    Il campione del mondo, Casey Stoner vince il Gran Premio del Portogallo 2012, terza prova del Motomondiale, davanti al rivale Jorge Lorenzo e allo spagnolo Dani Pedrosa che sale sul gradino più basso del podio. Buona prestazione di Andrea Dovizioso, quarto, che riesce a contenere il team mate della Yamaha Tech 3, Cal Crutcholw che chiude la top five. Piccola soddisfazione per la sesta piazza di Alvaro Bautista, davanti alla prima Ducati in pista, guidata da Valentino Rossi, che taglia il traguardo in settima piazza.

    Dopo la pole position del sabato, Stoner bissa il successo di Jerez e vince il Gran Premio del Portogallo 2012, tornando leader della classifica iridata, a danno del pilota della Yamaha, Lorenzo, oggi secondo classificato.

    Rossi, nonostante il settimo posto della MotoGP 2012 di Estoril non sia entusiasmante, porta a casa la miglior prestazione con la Ducati, dall’inizio del Mondiale. Questa volta il Dottore, porta la sua Desmo GP 12 davanti alle altre Rosse, basti pensare che Barbera è arrivato a circa mezzo minuto.

    Da registrare infine, l’ennesima giornata storta per il pilota della seconda Yamaha Factory di Ben Spies, che alla fine si piazza all’ottavo posto.

    Ordine di arrivo MotoGP Portogallo 2012:

    1 25 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team HONDA 45’37.513 153.988

    2 20 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing YAMAHA 45’38.934 153.908 1.421

    3 16 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team HONDA 45’41.134 153.785 3.621

    4 13 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 45’51.359 153.213 13.846

    5 11 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 45’54.203 153.055 16.690

    6 10 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini HONDA 45’59.397 152.767 21.884

    7 9 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team DUCATI 46’04.310 152.495 26.797

    8 8 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing YAMAHA 46’10.775 152.139 33.262

    9 7 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP HONDA 46’13.380 151.997 35.867

    10 6 8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team DUCATI 46’30.876 151.044 53.363

    11 5 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team DUCATI 46’40.143 150.544 1’02.630

    12 4 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 46’58.249 149.577 1’20.736

    13 3 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 47’00.996 149.431 1’23.483

    14 2 51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini FTR 47’15.418 148.671 1’37.905

    15 1 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project IODA 46’01.358 147.206 1 lap