Motogp Portogallo: il ritorno di Casey Stoner

Livio Suppo, attraverso un'intervista ad una fonte sapgnola, conferma l'atteso rientr di Casey Stoner al gran premio del Portogallo

da , il

    Anche se non c’è ancora una conferma ufficiale da parte del sito internet della Rossa, Livio Suppo, Direttore del Progetto MotoGP Ducati, in un intervista a RTVE.es, ha confermato che Casey Stoner disputerà il prossimo GP del Portogallo.

    Secondo il direttore Motogp della Desmo16, Casey Stoner non dovrebbe avere particolari intoppi nel partecipare alla prossima gara della classe regina, che si svolgerà il 4 ottobre su difficile circuito dell’Estoril.

    Ma ecco, a proposito, le parole di Suppo sul suo pupillo australiano e sul probabilissimo rientro del campione: “dal 2 al 4 ottobre. Al momento non c’è nulla che possa far pensare che Casey non ci sarà. E’ tutto organizzato, tutto… il viaggio. Tutti lo aspettano. Sta meglio. Oggi il nostro medico ha parlato con il medico australiano che lo ha visitato la scorsa settimana ed è in condizioni migliori di quando è arrivato in Australia. C’è ancora una settimana di vacanza per lui e poi finalmente tornerà con noi”.

    Secondo la fonte spagnola, dunque, tutto è pronto per il rientro di Stoner al Gran Premio del Portogallo e precisa che Suppo non ha parlato direttamente con il pilota, ma con padre del ragazzo, il quale ha confermato come il figlio sia pronto a rientrare in sella alla sua Ducati Desmo16 a partire dal prossimo step della Motogp.

    Così giunge al termine la telenovela legata alle condizioni di salute del campione del Mondo Motogp del 2007 e i fans del bolide di Borgo Panigale possono, finalmente, tirare un sospiro di sollievo.