Motogp Portogallo: primo Jorge Lorenzo, secondo Pedrosa, terzo Rossi

da , il

    jorge lorenzo

    Grandi emozioni al Gran Premio di Portogallo. Le qualificazioni di ieri ci avevano promesso grande spettacolo, con una griglia di partenza di tutto rispetto. E così è stato. Ma alla fine della giornata, a portarsi a casa i punti sono, nell’ordine, Jorge Lorenzo, Daniel Pedrosa e Valentino Rossi.

    Dopo la terza pole consecutiva, il momento era maturo per la prima vittoria in carriera in Motogp per il pilota spagnolo, che con i 25 punti conquistati all’Estoril comanda anche la classifica generale.

    Jorge Lorenzo e Valentino Rossi su Yamaha e Daniel Pedrosa su Honda hanno lottato nei primi giri assieme ad un grande Dovizioso, che è poi caduto. Ma quando lo spagnolo in sella alla sua M1 ha deciso di andare in testa, supera prima Pedrosa e poi Rossi con un sorpasso bellissimo e vola via verso la sua prima vittoria.

    Altra domenica amara per Casey Stoner che rimedia solo un sesto posto. Per Marco Melandri solo un tredicesimo posto, che la dice lunga sulla giornataccia Ducati in Portogallo.

    Ed ecco la classifica finale del Gran Premio di Portogallo:

    01. Jorge Lorenzo (Spa) Fiat Yamaha Team 45’53.089

    02. Dani Pedrosa (Spa) Repsol Honda Team 1.817

    03. Valentino Rossi (Ita) Fiat Yamaha Team 12.723

    04. Colin Edwards (Usa) Yamaha Tech 3 17.223

    05. John Hopkins (Usa) Kawasaki Racing Team 23.752

    06. Casey Stoner (Aus) Ducati Marlboro Team 26.688

    07. James Toseland (Gbr) Yamaha Tech 3 32.631

    08. Chris Vermeulen (Aus) Rizla Suzuki MotoGP 36.382

    09. Loris Capirossi (Ita) Rizla Suzuki MotoGP 38.268

    10. Shinya Nakano (Jap) San Carlo Honda Gresini 39.476

    11. Alex De Angelis (Rsm) San Carlo Honda Gresini 1’01.306

    12. Toni Elias (Ita) Alice Team 1’03.867

    13. Marco Melandri (Ita) Ducati Marlboro Team 1’09.525

    14. Sylvain Guintoli (Fra) Alice Team 1’09.634

    15. Randy de Puniet (Fra) Honda LCR 1’11.542

    16. Anthony West (Aus) Kawasaki Racing Team 1’23.629

    NC. Nicky Hayden (Usa) Repsol Honda Team 12 giri

    NC. Andrea Dovizioso (Ita) JiR Team Scot 13 giri