Motogp Portogallo: risultati prime e seconde prove libere

I tempi delle prime e delle seconde prove libere del Gp del Portogallo

da , il

    daniel pedrosa

    Le condizioni meteo hanno condizionato molto le prove del gran Premio dell’Estoril, mettendo in evidenza una variabilità meteo che potrebbe rendere la gara di domenica un terno al lotto.

    Nella prima sessione svoltasi in mattinata il miglior tempo è stato quello di Casey Stoner seguito da Valentino Rossi e Shinya Nakano. Nelle seconde prove libere il “podio” cambia un po’ di volti: primo Daniel Pedrosa, seguito da Valentino Rossi e da Colin Edwards.

    Prove incerte quelle che si sono disputate oggi in Portogallo: la pioggia ha reso la pista più difficile per i nomi noti della Motogp, ma più facile per quei piloti, spesso protagonisti delle retrovie, che sulla pista bagnata danno il meglio di sè. Ma alla fine della prima sessione di prove a spuntarla è il solito Casey Stoner, con un tempo di 1’47″900, volando con la sua Ducati Gp8. Ottima prestazione anche per Valentino Rossi, non fosse per quella caduta a metà turno che, forse, lo ha un po’ penalizzato: per lui un secondo posto a sette decimi di distacco, con un tempo di 1’48″599.

    Nelle seconde prove libere, cambiamento per le prime posizioni, con un’unica conferma: il secondo posto di Valentino Rossi. Il tempo migliore della seconda sessione di prove spetta a Daniel Pedrosa, che strappa un 1’38″507, seguito a ruota da un Valentino Rossi agguerrito e da un inaspettato Colin Edwards. Brutta performance per Casey Stoner, che chiude in settima posizione: la caduta al primissimo giro non è stata un’ottima partenza. Per la Yamaha giornata di festa: tre moto nelle prime cinque posizioni. Le altre due sono Honda: giornata un po’ nera per le Ducati che soffrono un po’ nel secondo turno di prove!

    Qui di seguito i tempi delle prime e delle seconde prove libere:

    Prime prove libere:

    1. Casey Stoner Aus Ducati Marlboro 1:47.900
    2. Valentino Rossi Ita Fiat Yamaha Team +0.699
    3. Shinya Nakano Gia Honda Gresini +0.854
    4. Anthony West Aus Kawasaki Racing +0.973
    5. John Hopkins USA Kawasaki Racing +1.630
    6. Nicky Hayden USA Repsol Honda Team +1.887
    7. Loris Capirossi Ita Rizla Suzuki Motogp +2.003
    8. Chris Vermeulen Aus Rizla Suzuki Motogp +2.223
    9. Sylvain Guintoli Fra Team Alice Ducati +2.378
    10. Randy De Puniet Fra Honda Lcr +2.522
    11. Andrea Dovizioso Ita JIR Scot Team +2.547
    12. Jorge Lorenzo Spa Fiat Yamaha Team +2.688
    13. Marco Melandri Ita Ducati Marlboro +2.861
    14. Alex De Angelis SNM Honda Gresini +3.295
    15. Toni Elias Spa Team Alice Ducati +3.492
    16. Daniel Pedrosa Spa Repsol Honda Team +4.145
    17. Colin Edwards USA Tech 3 Yamaha +5.296
    18. James Toseland UK Tech 3 Yamaha +6.007

    Seconde prove libere:

    1. Daniel Pedrosa Spa Repsol Honda Team 1’38″507
    2. Valentino Rossi Ita Fiat Yamaha Team +0.040
    3. Colin Edwards USA Tech 3 Yamaha +0.125
    4. Nicky Hayden USA Repsol Honda Team +0.181
    5. Jorge Lorenzo Spa Fiat Yamaha Team +0.361
    6. Andrea Dovizioso Ita JIR Scot Team +0.664
    7. Casey Stoner Aus Ducati Marlboro +0.695
    8. Shinya Nakano Gia Honda Gresini +0.802
    9. Randy De Puniet Fra Honda Lcr +0.825
    10. John Hopkins USA Kawasaki Racing +0.967
    11. Loris Capirossi Ita Rizla Suzuki Motogp +1.084
    12. Chris Vermeulen Aus Rizla Suzuki Motogp +1.439
    13. James Toseland UK Tech 3 Yamaha +1.548
    14. Alex De Angelis SNM Honda Gresini +2.526
    15. Marco Melandri Ita Ducati Marlboro +2.605
    16. Anthony West Aus Kawasaki Racing +3.065
    17. Sylvain Guintoli Fra Team Alice Ducati +3.368
    18. Toni Elias Spa Team Alice Ducati +4.744