MotoGP Qatar 2009 – Valentino Rossi soddisfatto

Valentino Rossi si dichiara soddifatto dopo la gara del Qatar che lo ha visto conquistare il secondo posto stretto nella morsa di Casey Stoner e della Ducati

da , il

    Il primo appuntamento della stagione MotoGP 2009 ha regalato tante sorprese, ma altrettante conferme.

    Se l’ “inizio traslato” della gara ha fatto parlare e straparlare, il copione del podio è invece andato come fosse quasi routine, con Casey Stoner davanti e Valentino Rossi ad inseguire un canguro australiano imprendibile.

    Vince Casey Stoner, dunque, e vince anche la Yamaha.

    La casa dei tre diapason piazza ben due piloti ufficiali sul podio appena dietro il fenomeno rosso della Ducati e gioisce per il risultato conquistato, nonostante il secondo posto di Valentino Rossi, che pur non fa storcere il naso.

    Eppure, la Yamaha vince ma non convince troppo Jorge Lorenzo che sottolinea la “lontananza” della casa dei tre diapason dalla Ducati.

    Nonostante il parere di Jorge, Valentino si dichiara soddisfatto: “[...] durante il warm-up abbiamo incontrato alcuni piccoli problemi con le gomme, di modo che siamo stati costretti a modificare leggermente la strategia. E’ un peccato; penso che nelle condizioni di ieri avremmo potuto lottare di più. Sapevo che sarei dovuto partire molto bene per tener il passo di Stoner; non è andata così, sfortunatamente, ed ho perso un po’ tempo in battaglia con Capirossi e Lorenzo.

    Inoltre, un apprezzamento per il pilota australiano, davvero imprendibile: “Casey oggi è stato molto forte; lo è sempre, qui. Credo che il nostro potenziale sia molto buono, e credo che a Motegi saremo nuovamente al meglio. Sono contento che si sia corso oggi, dopo quello che è successo ieri, e di lasciare il Qatar con un buon risultato in tasca. Il campionato è un viaggio lungo!