MotoGP Qatar 2011: Simoncelli prove difficili a Losail

Simoncelli nell'ultima sessione di libere del GP del Qatar non è riuscito ad andare oltre la settima posizione ma conta di recuperare qualche decimo in vista della gara di domani

da , il

    Sic prove difficili qatar 2011

    Ap/LaPresse

    Per Marco Simoncelli, il tredicesimo posto ottenuto nelle ultime prove libere del Gran Premio del Qatar 2011, vuol dire una giornata di prove difficile per il pilota del team Honda di Fausto Gresini. Nel prossimo step di qualifiche, il lavoro si concentrerà sui dati raccolti allo scopo di conquistare una buona posizione sullo schieramento di partenza per la gara di domenica sera: “non sono particolarmente soddisfatto delle ultime libere. Siamo rimasti al livello degli altri turni mentre gli altri hanno fatto progressi. Con le indicazioni ed i dati raccolti dovremmo riuscire a migliore il passo di tre o quattro decimi”.

    Nei giorni scorsi, Simoncelli aveva evidenziato un ottimo stato di forma e dei tempi interessanti, ma l’ultima sessione di libere dell’appuntamento del Qatar della MotoGP 2011 ha riservato delle brutte sorprese al pilota italiano della Honda clienti.

    Infatti, Super Sic non è riuscito ad andare oltre il tredicesimo crono, vanificando l’expolit delle precedenti uscite tra le curve del tracciato internazionale di Losail. Marco, dunque, dopo i proclami di vittoria prima dell’inizio del Motomondiale 2011, ridimensiona le proprie aspettative: “spero che saremo in grado di fare una bella gara restando tra i primi sei. Se però non facciamo questo miglioramento vedo tutto molto difficile. Ci manca un pò di grip e non riesco a guidare come mi piacerebbe. Stoner e Pedrosa sono attualmente su un altro pianeta ma io sono convinto che la posizione attuale non rispecchia le mie potenzialità e quelle della moto”.