MotoGP Qatar 2011, Stoner: “A Rossi preferisco Pedrosa”

Stoner provoca Rossi sullo stile di guida aggressivo del pesarese che comunque afferma di essere tecnicamente inferiore alle altre moto

da , il

    Stoner polemica rossi

    Ap/LaPresse

    Il centauro della Honda ufficiale, Casey Stoner lancia una provocazione a Valentino Rossi, il pilota che ha preso il suo posto sulla Ducati. Casey ha iniziato a parlare della gara e in previsione di un duello con il compagnio di squadra, Dani Pedrosa, ha detto: “sono più sereno sapendo che lotterò con Pedrosa e non con Valentino, che è molto più aggressivo e in passato ha fatto anche delle manovre per cui sarebbe dovuto essere penalizzato” Valentino, ovviamente, ha sorriso e poi ha dichiarato: “ah si certo, ha perfettamente ragione”.

    Il velocissimo Stoner, al termine delle libere per il GP del Qatar che ha dominato, provoca l’attuale rider della Desmosedici, Rossi, reo secondo l’australiano di tener comportamenti poco sportivi in pista. Il campione mondiale della MotoGP 2007 forse ha ancora nella mente la battaglia di Laguna Seca che gli è valso il titolo iridato del 2008, proprio a favore del Dottore.

    Il numero 27 della HRC è sollevato dalla consapevolezza che si giocherà la vittoria del GP del Qatar 2011 contro il compagno Pedrosa, invece che con il rivale di sempre, Valentino che tra le curve di Losail ha ammesso di non conoscere ancora la moto: “mi manca un secondo al giro prima di poter pensare a lui e a Pedrosa. Io punto a stare tra i primi cinque”.