MotoGP Qatar 2013: i commenti dei piloti nel dopo gara a Losail [FOTO]

da , il

    Prima gara del mondiale 2013 ormai archiviata, non resta che il riassunto di questa prima, esplosiva uscita della MotoGP. Lorenzo si conferma il pilota da battere che, dopo un week-end all’insegna del suo nome nelle qualifiche, mette la firma anche in gara, conquistando una meritata vittoria; nessuno è in grado di ostacolarlo, nemmeno le velocissime Honda di Pedrosa e Marquez. Fra le stelle che si riaccendono in questo gran premio c’è sicuramente Valentino Rossi che, insieme al vento, oltre alla sabbia in pista, ha spazzato via anche un bel po’ di polemiche conquistando il 2° gradino del podio. Brilla anche l’astro nascente Marc Marquez che ha fatto un ottimo lavoro sin dalle prime prove libere e conquista meritatamente il terzo posto. Pedrosa, nonostante la buona prestazione nelle qualifiche, si spegne di colpo nel finale e Dovizioso, che per un attimo ha fatto esultare e gioire i suoi fan e quelli della rossa, chiudono soltanto in settima posizione.

    Non resta che riassumere il tutto, dalle parole dei diretti protagonisiti.

    La prima voce non poteva essere che quella del vincitore, Jorge Lorenzo appena sceso dalla sella, dopo una gara da dominatore assoluto ha dichiarato: ” A parte il problema con la visiera del casco nel warm up, è andato tutto bene! Sono felice che la Yamaha sia stata così forte in questo circuito anche con Valentino. Sono partito bene e nonostante nei primi giri Dani non mollava e Marquez fosse molto vicino, sono riuscito poi ad allungare quanto bastava per respirare un po’ “

    Ed ecco le dichiarazioni dell’uomo più atteso, Valentino Rossi, che dopo polemiche, critiche e una sessione di qualifiche non troppo esaltanti, si prende una buona fetta di questa gara con il secondo posto. Valentino, dopo l’abbraccio col suo compagno di squadra dichiara: ” Dopo il warm up del pomeriggio sapevo che se fossi partito bene sarei riuscito a stare vicino a Lorenzo anche se aveva un passo velocissimo. Ho avuto solo un piccolo problema alla prima staccata, mi sono urtato con Pedrosa e fortunatamente siamo riusciti a stare in piedi. Ovviamente per me è un podio importantissimo e questo mi rende molto felice”

    A chiudere le dichiarazioni del podio dei fantastici 3 di questa splendida serata, non poteva mancare l’esordiente di “lusso” Marc Marquez. Il pilota spagnolo della Honda non poteva ambire ad un piazzamento migliore viste le premesse: ” E’ stata una gara difficilissima perché Lorenzo aveva un passo mostruoso ma siamo contenti di non esserci allontanati troppo da lui e dalla Yamaha. Io ho dato il 100% e siamo tutti molto felici di questo ottimo terzo posto. Ho cercato di contrastare Valentino nel finale ma Valentino è Valentino! Siamo comunque in crescita e sono felice, per ora mi godo questo podio che per me è come un sogno”

    Tra i più attesi c’era anche Dani Pedrosa che invece finisce la gara come primo degli esclusi. Dani tiene bene la scia di testa fino a 4 giri dal termine, poi accusa probabilmente un degrado della gomma posteriore e scivola dietro in quarta posizione. Il riscatto dalla stagione scorsa non è ancora cominciata; ecco le sue parole: ” E’ stata una gara difficile, mi aspettavo di arrivare almeno a podio ma Jorge era troppo veloce. Abbiamo sbagliato il setting della moto che si muoveva troppo e scivolava dietro. Non è la mia pista preferita e Marquez mi tallonava stretto. Non avevo il passo per fare bene e in tutto il week-end ho avuto problemi in inserimento di curva”

    Un altro attesissimo era Andrea Dovizioso, che dopo la bellissima prestazione nelle qualifiche, ha chiuso la sua gara in settima posizione. Il pilota italiano resta comunque di buon umore e rassicura i suoi tifosi: “Il risultato che abbiamo ottenuto è quello che ci aspettavamo. Abbiamo fatto sicuramente al di sopra delle nostre previsioni nelle qualifiche ma in gara sapevamo che non potevamo restare con i primi. Diciamo che dopo le qualifiche, ci eravamo tutti un po’ illusi dell’ottima prestazione ma siamo tornati tutti con i piedi per terra. Non siamo andati poi così male in questo week-end, cose positive se ne sono viste e questo è importante”

    MotoGP 2013: Chi diventerà il Campione del Mondo?

    Secondo te chi sarà il Campione del Mondo 2013? Vota grazie al nostro sondaggio! Per partecipare è semplicissimo: basta cliccare sull’immagine in testa all’articolo, e da qui puoi iniziare a votare il tuo pilota preferito. Per votare basta cliccare sulla foto o sul nome in basso. Cosa aspetti, CLICCA QUI PER PARTECIPARE!