MotoGP Qatar 2014, prove libere 1: il più veloce è Aleix Espargaro [FOTO e VIDEO]

Aleix Espargaro domina le prime prove libere del Gran Premio del Qatar che apre il Mondiale 2014

da , il

    Aleix Espargaro si conferma l’uomo del momento in MotoGP e centra il miglior tempo nella prima giornata di prove libere del Gran Premio del Qatar che apre la stagione 2014. Lo spagnolo in sella alla Yamaha FTR Open sfrutta appieno la gomma supersoft e timbra un fantastico 1’55″201, oltre un secondo meglio di quanto fatto l’anno scorso da Lorenzo nella FP1. Come ovvio vanno meglio di tutti i piloti che hanno già assaggiato la pista di Losail dieci giorni fa nell’ultimo test invernale. Dietro a Espargaro ci sono infatti Bautista con la Honda del Team Gresini, Smith in sella alla Yamaha Tech3, Andrea Iannone con la Ducati Pramac e l’altra Tech 3 di Pol Espargaro. Per trovare il primo big, dobbiamo scalare fino al sesto posto di Dani Pedrosa che precede Valentino Rossi. I due pagano oltre un secondo a Espargaro. Vedremo se domani, con un giorno di lavoro in più, le cose per loro andranno meglio. GARA LIVE dalle 19.15 ora italiana. Con noi potrete seguirle in Diretta. CLICCA QUI!

    Prove Libere 1: la classifica

    1 ESPARGARO A. NGM Forward Racing 1:55.201

    2 BAUTISTA A. GO&FUN Honda Gresini +0.466

    3 SMITH B. Monster Yamaha Tech 3 +0.615

    4 IANNONE A. Pramac Racing +0.795

    5 ESPARGARO P. Monster Yamaha Tech 3 +0.819

    6 PEDROSA D. Repsol Honda Team +1.131

    7 ROSSI V. Movistar Yamaha MotoGP +1.341

    8 EDWARDS C. NGM Forward Racing +1.425

    9 LORENZO J. Movistar Yamaha MotoGP +1.467

    10 HAYDEN N. Drive M7 Aspar +1.469

    11 MARQUEZ M. Repsol Honda Team +1.481

    12 BRADL S. LCR Honda MotoGP +1.525

    13 CRUTCHLOW C. Ducati Team +1.845

    18.48: bandiera a scacchi sulle prime prove libere del Gran Premio del Qatar e il miglior tempo resta quello di Aleix Espargaro. Lo spagnolo con la Yamaha FTR Open ha chiuso in 1’55″201, davanti alla Honda del Team Gresini di Bautista e alla Yamaha Tech 3 di Bradley Smith. Tra i big il migliore è Dani Pedrosa, con il sesto tempo.

    18.46: si riprende il miglior tempo Aleix Espargaro!

    18.44: nuovo cambio in testa alla classifica dei tempi! Davanti a tutti c’è adesso Alvaro Bautista con la Honda del Team Gresini!

    18.42: si migliora Dani Pedrosa a meno di cinque minuti dalla fine. Lo spagnolo della Honda è quarto a poco più di mezzo secondo da Smith. Tutti i big in pista!

    18.38: miglior tempo per Bradley Smith. Il britannico porta la sua Yamaha Tech 3 davanti a tutti col tempo di 1’55″816

    18.35: poco più di dieci minuti alla fine e il miglior tempo resta quello di Aleix Espargaro, davanti a Iannone. Al terzo posto si è insediato Bradley Smith con la Yamaha Tech 3, davanti al compagno di scuderia Pol Espargaro. Non a caso tutti piloti che hanno fatto i test proprio qui a Losail una decina di giorni fa. Tra i big il migliore è Valentino Rossi, quinto a 687 millesimi dal leader.

    18.25: Aleix Espargaro si conferma velocissimo in sella alla sua Yamaha FTR Open. Il suo è un tempone se teniamo conto che siamo solo nelle prove libere 1. La pole position dell’anno scorso di Jorge Lorenzo è distante solo un secondo. Lo spagnolo lo ha detto ieri in conferenza stampa: “sarà una stagione divertente!”

    18.18: si riparte dopo qualche minuto di pulizia della pista. Poco meno di mezz’ora a disposizione dei piloti in questa prima giornata di prove libere in Qatar. Jorge Lorenzo è nervoso: la sua Yamaha fa le bizze e scivola più del previsto…

    18.13: si interrompe subito la prima sessione di libere in Qatar. Bandiera rossa per detriti in pista portati dalla moto di Yonny Hernandez. Il colombiano è scivolato con la sua Ducati Pramac: nessuna grave conseguenza per il pilota, ma si deve ripulire la pista.

    18.05: 45 minuti di tempo dunque (35 adesso) per i piloti per saggiare la pista e le condizioni delle proprie moto in vista della gara di domenica. Grande curiosità per capire come sta il campione in carica Marc Marquez e se le Open sapranno confermarsi, come nei test invernali, ai livelli delle Factory. Intanto abbiamo le prime indicazioni sui tempi e si sta viaggiando forte, se è vero che il miglior tempo delle prime libere dell’anno scorso (1’56″6 di Lorenzo) è già stato battuto. Per ora davanti a tutti c’è Aleix Espargaro con la Yamaha FTR Open col tempo di 1’55″855. Dietro di lui Andrea Iannone con la Ducati Pramac e Pol Espargaro con la Yamaha Tech 3.

    17.55: iniziata ufficialmente la stagione 2014 della MotoGP. Semaforo verde alle prime prove libere del Gran Premio del Qatar che apre il Mondiale. Riparte dunque la caccia al titolo iridato, conquistato lo scorso anno dal debuttante Marc Marquez. Seguiteci LIVE fino alle 18.40!

    17.45: Rossi è carico per questa sua seconda stagione in Yamaha consecutiva. Il suo contratto scade a fine stagione, ma non ha la minima voglia di ritirarsi, come annunciato in conferenza stampa. Leggi le sue parole in quest’articolo.

    17.42: Cosa c’è di fondamentale in questa stagione? Ma naturalmente il debutto delle OPEN, che sostituiscono le CRT. Cosa sono? Scopritelo in quest’articolo del nostro Marco Pezzoni.

    17.40: Vediamo insieme come sono composte le squadre di questa stagione. Tra i top team è tutto confermato, nel team di Tech3 Pol Espargarò sostituisce Cal Crutchlo, passato alla Ducati Factory. Sale in Gresini Scott Redding. Nella nostra gallery una bella carrellata di tutti i piloti che renderanno parte al mondiale 2014 della MotoGP.

    17.35: Tanti cambiamenti regolamentari in questa stagione, alcuni cambi di casacca. Vediamo insieme prima di tutto le squadre partecipanti a questo mondiale nella nostra gallery.

    17.30 Buonasera a tutti gli appassionati della MotoGP! Siamo in Qatar per le prime libere del mondiale della MotoGP! Seguiteci!