MotoGP Qatar 2014, qualifiche: pole di Marquez, solo decimo Valentino Rossi [FOTO e VIDEO]

E' di Marc Marquez la prima pole position stagionale

da , il

    E’ un cannibale Marc Marquez: nemmeno il recentissimo infortunio al perone frena il campione del mondo in carica che farà ancora fatica a camminare, ma in sella alla sua Honda è un fulmine. 1’54″507 il suo tempo in chiusura di Q2 che gli permette di ottenere la prima pole position stagionale nel Gran Premio del Qatar che domani a Losail apre il Mondiale. Prima fila completata dalla Honda del Team Gresini di Alvaro Bautista e dalla Yamaha Tech 3 di Bradley Smith. Primo degli italiani Andrea Dovizioso, quarto con la Ducati, mentre Valentino Rossi deve accontentarsi del decimo posto finale e domani in gara gli servirà un mezzo miracolo per riuscire a stare coi migliori. GARA LIVE dalle 19.15 ora italiana. Con noi potrete seguirle in Diretta. CLICCA QUI!

    Questa dunque la linea di partenza di domani:

    1MARQUEZ M.Repsol Honda Team1:54.507

    2BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+0.057

    3SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+0.094

    4DOVIZIOSO A.Ducati Team+0.137

    5LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP+0.154

    6PEDROSA D.Repsol Honda Team+0.196

    7BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.364

    8CRUTCHLOW C.Ducati Team+0.381

    9ESPARGARO A.NGM Forward Racing+0.479

    10ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP+0.589

    11IANNONE A.Pramac Racing+0.620

    12ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3+0.645

    13HAYDEN N.Drive M7 Aspar+0.488

    14EDWARDS C.NGM Forward Racing+0.636

    15AOYAMA H.Drive M7 Aspar+1.073

    16REDDING S.GO&FUN Honda Gresini+1.149

    17HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing+1.242

    18ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing+1.309

    19BARBERA H.Avintia Racing+1.600

    20PETRUCCI D.IodaRacing Project+2.107

    21PARKES B.Paul Bird Motorsport+2.168

    22DI MEGLIO M.Avintia Racing+2.261

    23LAVERTY M.Paul Bird Motorsport+2.848

    19.15: è di Marc Marquez la prima pole position dell’anno! Lo spagnolo della Honda strappa nei secondi finali il miglior tempo al connazionale Alvaro Bautista! Terzo tempo per Smith, ottimo quarto crono per Andrea Dovizioso, mentre Rossi è solamente decimo.

    19.14: Pedrosa risale fino al sesto posto, mentre Valentino Rossi è desolatamente ultimo

    19.13: quarto tempo per Andrea Dovizioso, mentre Bautista soffia la pole a Marquez!!

    19.11: dopo il cambio gomme, piloti pronti agli ultimi attacchi per la pole! Marquez regge davanti a Smith e Bautista.

    19.10: Aleix Espargaro ha distrutto la moto nella caduta e dunque domani dovrà gareggiare con la moto di riserva. Lo spagnolo è furioso! Intanto faticano le Yamaha: quinto Lorenzo, decimo Rossi. 11esimo Pedrosa, mentre Iannone e Dovizioso sono settimo e ottavo

    19.08: Bradley Smith a soli due millesimi da Marc Marquez! Pochi centimetri separano i due. Incredibile

    19.07: terzo tempo per Aleix Espargaro che però cade!! Colpo di scena, il favorito per la pole position tagliato fuori dai giochi a meno di clamorosi sviluppi.

    19.05: primi cinque minuti di qualifiche nel segno di Marc Marquez che ha il miglior tempo in 1’54″599, davanti a Bautista e Lorenzo

    19.00: via alla decisiva Q2 e alla lotta per la pole. I piloti Open sfrutteranno a dovere il vantaggio della gomma morbida? Sarà sempre Aleix Espargaro il pilota da battere? Seguite con noi la lotta per la prima pole stagionale. Difficile se non impossibile che Lorenzo cali il poker di pole consecutive qui a Losail…

    18.50: vanno avanti Pol Espargaro e Cal Crutchlow. Si è migliorato nei giri finali Nicky Hayden, ma non è bastato per scalzare i primi due. Dunque tra dieci minuti il via alla Q2 per la pole!

    18.48: nessuna novità, i giochi sembrano proprio fatti. Il nostro Danilo Petrucci ha invece al momento il penultimo tempo. Peggio di lui solo Laverty.

    18.45: 1’55″406 il tempo di Pol Espargaro, 97 millesimi meglio di Cal Crutchlow. Colin Edwards è terzo, ma il distacco dalla Ducati è di oltre cinque decimi. Potrebbero essere già decisi i due posti mancanti per la Q2.

    18.43: e infatti al momento davanti a tutti ci sono Pol Espargaro e Cal Crutchlow con sei decimi sugli inseguitori. Intanto cade Yonny Hernandez e la sua qualifica finisce qui!

    18.40: il Ducatista dovrà guardarsi in particolare da Pol Espargaro con la Yamaha Tech 3, dalla Honda Aspar di Nicky Hayden e dall’eterno Colin Edwards in sella alla stessa moto di Aleix Espargaro.

    18.35: al via la Q1 per decidere gli ultimi due qualificati alla decisiva Q2. Quindici minuti per provare ad andare coi migliori: ce la farà Cal Crutchlow con la Ducati GP14?

    18.25: vanno in archivio anche le ultime libere con la zampata nei secondi finali di Bradley Smith che strappa a Marc Marquez il miglior tempo per soli cinque millesimi. Bene le Honda con Marquez secondo e Pedrosa quarto, indietro invece le due Yamaha. E tra poco si fa sul serio con le qualifiche ufficiali.

    18.21: eccolo Marc Marquez. Zampata del campione che gira in 1’55″432 e si piazza davanti a tutti. Risponderà Aleix Espargaro o aspetterà i 15 minuti di qualifica?

    18.20: altro ottimo giro di Dani Pedrosa che sfrutta la gomma media ed è ora a soli 81 millesimi da Espargaro. Ci aspetta una qualifica tiratissima tra big e piloti Open!

    18.15: Aleix Espargaro ha provato un mini long run per testare il passo gara in vista di domani e lo spagnolo si è confermato molto competitivo. Tutti i giri sono stati attorno all’1’55″500, un ottimo passo! Intanto Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo si migliorano nettamente e si avvicinano rispettivamente a 260 e 460 millesimi da Espargaro.

    18.10: guida sempre Aleix Espargaro davanti a Iannone, Smith e Bautista. Quinto tempo per Marc Marquez: il campione del mondo in carica non è al massimo della forma, gira per il paddock ancora in motorino e cammina poco senza stampella, ma in moto non sembra pensare troppo al suo piede malandato…

    18.05: avranno risolto i loro problemi Valentino Rossi e Jorge Lorenzo? I due piloti Yamaha sono entrati nella Top Ten che fa accedere direttamente alla Q2 solo in extremis. Per ora sono entrambi staccati di nove decimi dalla FTR Open del solito Aleix Espargaro, autore del miglior tempo in 1’55″460.

    18.00: ai piloti servirà capire le condizioni della pista in vista di Q1 e Q2. Ieri sera è scesa un po’ di pioggia e il vento di oggi potrebbe aver riportato un po’ di sabbia in pista. Rischio basso grip.

    17.55: bandiera verde per la Fp4. 30 minuti per gli ultimi accorgimenti prima delle qualifiche.

    17.53: due minuti al via dell’ultima sessione di libere e come ieri Jorge Lorenzo testimonia tramite Twitter la sua preparazione muscolare a ridosso dell’impegno

    Questa, intanto, la classifica dei tempi di ieri:

    1: ESPARGARO A.NGM Forward Racing1:54.773

    2: IANNONE A.Pramac Racing+0.413

    3: BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+0.467

    4: DOVIZIOSO A.Ducati Team+0.477

    5: MARQUEZ M.Repsol Honda Team+0.673

    6: SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+0.701

    7: LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP+0.722

    8: BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.903

    9: ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP+0.929

    10: PEDROSA D.Repsol Honda Team+0.981

    11: ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3+1.020

    12: CRUTCHLOW C.Ducati Team+1.240

    13: HAYDEN N.Drive M7 Aspar+1.58

    Pronti per un ripasso? Ci sono stati tanti cambi di casacca durante l’inverno e dunque serve fissare nella memoria la composizione delle nuove squadre. Vi aiutiamo con questa Gallery!

    In grossa difficoltà invece le Yamaha Factory di Lorenzo e Rossi. Il Dottore ha seriamente rischiato di dover passare per le forche caudine della Q1, prima di centrare il tempo buono negli ultimi secondi di FP3. Ma Rossi ieri ha fatto parlare di sé anche per un curioso casco a led: altre luci nella notte del Qatar.

    Anche ieri il dominatore assoluto è stato Aleix Espargaro che ha chiuso davanti a tutti con la sua Yamaha FTR Open sia FP2 che FP3.

    17.25: buon pomeriggio dalla redazione di Derapate.it. Pronti per seguire in diretta LIVE le ultime prove libere del Gran Premio del Qatar e, soprattutto le qualifiche ufficiali della prima gara dell’anno. Libere 4 dalle 17.55 alle 18.25, qualifiche 1 dalle 18.35 alle 18.50 e infine qualifiche 2 dalle 19 alle 19.15.