MotoGP Qatar 2015, prove libere 2: Marquez vola, Yamaha distanti [FOTO]

MotoGP Qatar 2015: il resoconto delle Prove Libere 2. Derapate.it ha seguito la sessione con aggiornamenti sui tempi e classifiche. I Dettagli.

da , il

    Marc Marquez

    I piloti della MotoGP sono scesi in pista per le Prove Libere 2 del Gran Premio de Qatar 2015. Come nelle prima sessione di Prove Libere il più veloce è stato Marc Marquez. Il campione del mondo ha firmato il tempo di 1:54.828 ed ha migliorato di oltre 3 decimi il parziale di ieri nonchè il record della pista che resisteva dal 2008. Come nelle Libere 1 è stato un dominio delle Honda che hanno piazzato anche Pedrosa 2° e Crutchlow 4°. In terza posizione si è inserito Andrea Dovizioso con la Ducati mentre Andrea Iannone è quinto con l’altra Rossa. Ancora in difficoltà le due Yamaha che non sono andate oltre al 6° posto con Lorenzo e 7° con Valentino Rossi. Il gap dalle Honda è di circa 7 decimi. Tutti i piloti sono comunque molto vicini tanto da avere i primi undici piloti in poco più di un secondo. Nelle retrovie, giornataccia per Marco Melandri. L’ex pilota della SBK, sempre molto distante dal resto del gruppo, è anche caduto senza riportare conseguenze. Per leggere la cronaca della sessione è semplicissimo: vi basta girare la pagina cliccando sulla freccia a destra. Per seguire il LIVE delle qualifiche della MotoGP 2015 in Qatar, BASTA CLICCARE QUI!

    CLASSIFICA:

    A cura di @Luca Vanni

    Miglior tempo Libere 1: Marc Marquez -Honda HRC- 1:55.281

    Pos. Pilota Naz. Team Crono Velocità

    1. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 54.828s [Lap 3/16] 345km/h (Top Speed)

    2. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 55.275s +0.447s [4/16] 347km/h

    3. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 1m 55.366s +0.538s [3/17] 345km/h

    4. Cal Crutchlow GBR CWM LCR Honda (RC213V) 1m 55.397s +0.569s [15/16] 342km/h

    5. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 1m 55.404s +0.576s [16/16] 344km/h

    6. Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 55.609s +0.781s [4/17] 343km/h

    7. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 55.618s +0.790s [16/19] 337km/h

    8. Mike Di Meglio FRA Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 1m 55.707s +0.879s [11/12] 344km/h

    9. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 55.741s +0.913s [14/18] 344km/h

    10. Hector Barbera ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 1m 55.838s +1.010s [3/16] 342km/h

    11. Aleix Espargaro ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 55.847s +1.019s [2/15] 330km/h

    12. Yonny Hernandez COL Pramac Racing (Desmosedici GP14.2) 1m 55.970s +1.142s [15/16] 346km/h

    13. Pol Espargaro ESP Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 56.004s +1.176s [3/15] 345km/h

    14. Maverick Viñales ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 1m 56.036s +1.208s [15/15] 333km/h

    15. Nicky Hayden USA Aspar (RC213V-RS) 1m 56.086s +1.258s [13/17] 335km/h

    16. Scott Redding GBR Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 56.133s +1.305s [15/15] 341km/h

    17. Karel Abraham CZE Cardion AB Motoracing (RC213V-RS) 1m 56.178s +1.350s [10/15] 336km/h

    18. Stefan Bradl GER Athina Forward Racing (Forward Yamaha) 1m 56.181s +1.353s [16/17] 338km/h

    19. Eugene Laverty IRL Aspar (RC213V-RS)* 1m 56.333s +1.505s [16/16] 334km/h

    20. Jack Miller AUS CWM LCR Honda (RC213V-RS)* 1m 56.578s +1.750s [15/15] 337km/h

    21. Danilo Petrucci ITA Pramac Racing (Desmosedici GP14.1) 1m 56.657s +1.829s [13/17] 343km/h

    22. Loris Baz FRA Athina Forward Racing (Forward Yamaha)* 1m 56.966s +2.138s [14/15] 332km/h

    23. Alex De Angelis RSM Octo IodaRacing (ART) 1m 57.509s +2.681s [3/18] 328km/h

    24. Alvaro Bautista ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 57.868s +3.040s [4/12] 335km/h

    25. Marco Melandri ITA Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 58.542s +3.714s [10/12] 335km/h

    Cronaca a pag.3

    LIVE

    16.47: Finisce la sessione di Prove Libere 2 con Marc Marquez davanti a tutti. A breve i tempi di tutti i piloti.

    16.45: Esposta la bandiera a scacchi. I piloti completeranno quest’ultimo giro prima di tornare ai box.

    16.43: I piloti spingono. Crutchlow con la LCR Honda sale in quarta. Iannone è invece quinto davanti alle due Yamaha.

    16.41: Migliora Valentino Rossi che sale in quinta posizione a 9 millesimi da Jorge Lorenzo, 4°.

    16.40: Cade Melandri. Perde l’anteriore e finisce nella ghiaia. Il pilota sta bene.

    16.38: Hayden sale al 12° posto e intanto tornano in pista le Suzuki.

    16.35: Bradley Smith, con Yamaha Factory del Team Tech 3, sale in sesta posizione a +0.913 dalla vetta.

    16.33: Torna ai box Valentino Rossi, il gap dalla vetta è di circa 1 secondo.

    16.30: Mancano ancora 15′ alla fine della sessione. Pronta la Ducati di Dovizioso. Il pilota italiano scenderà a breve in pista.

    Continua a pag. 4

    LIVE

    16.28: Maverick Vinales è 13° con la Suzuki.

    16.25: Migliora Valentino Rossi in 1:55.897 ma rimane 8°.

    16.23: Hector Barbera, con Avintia Ducati in versione ‘Open’ è salito in sesta posizione davanti ad Aleix Espargarò e Valentino Rossi.

    16.20: Siamo a metà del turno. I piloti stanno tornando in pista per continuare i lavori di set up.

    16.17: Melandri ha firmato il miglior tempo in 1:58.977, decisamente lontana dalla vetta.

    16.12: Attualmente la classifica recita: 1.Marquez, 2. Pedrosa, 3. Dovizioso, 4. Lorenzo.

    Andrea Iannone è salito in quinta posizione grazie al tempo di 1:55.695.

    16.07: Prima Dovizioso con 1:55.366 che balza in testa ma viene superato da Marquez con un 1:54.828, già migliorato il tempo di ieri di 3 decimi.

    16.05: Il miglior giro fino è quello di Aleix Espargarò con 1:55.847, vicino al quinto tempo di ieri.

    16.02: Subito dentro i big. Valentino Rossi è in pista con gomme Hard mentre Lorenzo con Medie. I due piloti sono dunque con configurazioni differenti. Dovizioso ha invece iniziato la sessione con le ‘alette’ come durante i Test.

    16.00: Partiti! La sessione durerà 45 minuti.

    15.50: Ancora una decina di minuti prima del semaforo verde sulle prove libere 2 del Gran Premio del Qatar 2015.

    15.00: Buongiorno a tutti! Pronti per una nuova sessione di prove libere? Tra esattamente un’ora i piloti della MotoGP scenderanno in pista per cercare conferme in vista dei prossimi appuntamenti del weekend. Nella giornata di ieri le moto che sono sembrate più in forma sono state le Honda con Marquez e Pedrosa nei primi due posti e Crutchlow 5°. La Suzuki, un po’ a sorpresa, ha colto il terzo tempo con Aleix Espargarò e se lo spagnolo dovesse confermare questo ritmo anche oggi potrebbe lottare per il podio nella gara di Domenica. Si aspettano miglioramenti dalla Yamaha, quarta con Lorenzo e nona con Rossi nelle Libere 1, e dalle Ducati. Vi aspettiamo alle ore 16 per l’inizio del cronaca. Nell’attesa, ecco le fantastiche Monster Girls che hanno invaso il circuito di Losail.