MotoGP Qatar 2015, risultati qualifiche: Dovipower colpisce! E’ sua la pole in Qatar

Diretta live di FP4 e qualifiche del primo appuntamento della stagione 2015 della MotoGP dal tracciato di Losail in Qatar

da , il

    Eccoci alle qualifiche della MotoGP Qatar 2015. Tutti si aspettavano un duello per la pole tra Marquez e le Yamaha di Rossi e Lorenzo, ma ad andare forte oggi sono stati Pedrosa e soprattutto Dovizioso che ha siglato la prima pole in Ducati con il tempone di 1’54″113. Importante per Ducati la FP4 svolta poco prima che ha aiutato Dovizioso e Iannone a trovare il set up giusto per la qualifica. Pedrosa e Marquez chiudono la prima fila con Dani più veloce di Marquez, seconda fila con le Ducati di Iannone ed Hernandez e la prima Yamaha ufficiale, quella di Lorenzo. Deludente Rossi che è solo 8° davanti a Petrucci, bene la Suzuki che piazza Aleix Espargarò 11° e Maverick Vinales 13°, Aprilia 21^ e 25^ con Bautista e Melandri.

    IL LIVE

    19.16: BANDIERA A SCACCHI SULLA Q2! Andrea Dovizioso partirà dalla pole position nel Gran Premio del Qatar ed è la prima pole per la Ducati dai tempi di Stoner, poi le Honda di Pedrosa e Marquez. Seconda fila con Iannone-Hernandez-Lorenzo, Smith-Rossi-Petrucci in terza fila, i fratelli Espargarò e Crutchlow i primi 12

    19.12: Si lancia Marquez con in scia Petrucci. Anche Hernandez in scia a Petrucci dietro a Marquez. A terra Crutchlow nel suo giro lanciarto. Hernandez salta in terza posizione ma tempone di Andrea Dovizioso che si prende la pole del Gran Premio del Qatar.

    19.11: Ultimi 4 e decisivi minuti per cercare la pole. Piloti di nuovo in pista pronti per rilanciarsi per il giro decisivo. 1’54″732 per Smith che salta in quarta posizione davanti alle Yamaha ufficiali

    19.08: A poco più di 6 minuti dalla fine abbiamo questa situazione: Pedrosa, Marquez, Dovizioso, Lorenzo, Iannone, Petrucci, Rossi, Crutchlow, Aleix Espargarò, Pol Espargarò, Hernandez e Smith. Piloti ai box per un veloce cambio gomme e pronti per la seconda run

    19.06: 1’54″330 per Pedrosa che si migliora leggermente dando un messaggio a Marquez. 1’55″1 per Crutchlow che è 8°. 1’54″7 per Marquez che ha perso tanto nel terzo settore

    19.04: 1’54″424 per Pedrosa e 54″8 per Petrucci. Terzo Rossi con 1’55″1. 1’54″437 per Marquez che non riesce a passare Pedrosa. 1’54″6 per Dovizioso

    19.02: E’ Pedrosa il primo a lanciarsi per il suo giro con Petrucci alla sua scia. Anche Rossi parte per il suo primi giro cronometrato. Si lanciano anche Marquez e Lorenzo

    19.00: SEMAFORO VERDE! Parte la Q2 delle qualifiche! 13 minuti per decidere chi si prenderà la prima pole della stagione. Tutti i piloti in pista per la loro prima run

    18.56: Pochissimi minuti al via della Q2. Chi si prenderà la pole del Gran Premio del Qatar, il solito Marc Marquez o le Ducati faranno il botto?

    Q1

    18.51: BANDIERA A SCACCHI SULLA Q1! Sono Petrucci e Smith ad andare in Q2 a battagliare con i big per la pole della gara di domani. Smith è riuscito per 7 millesimi a togliere la seconda posizione a Vinales. A tra pochissimo per la Q2 che vedrà questi piloti: Marquez, Crutchlow, Iannone, Aleix Espargarò, Pedrosa, Dovizioso, Hernandez, Lorenzo, Rossi, Pol Espargarò, Danilo Petrucci, Bradley Smith

    18.48: 1’55″246 per Maverick Vinales che salta in seconda posizione e fa scendere Redding in terza. Smith è quarto con Barberà quinto e Di Meglio sesto poi via via gli altri. Le Aprilia sono 13^ e 15^ con Bautista e Melandri.

    18.46: Volano Hayden e Bradl con entrambi i piloti che hanno una previsione di 5° tempo al traguardo. Hayden chiude effettivamente quinto mentre Bradl è sesto. Redding toglie la seconda posizione a Barberà con il suo 1’55″4.

    18.44: Mancano 6 minuti alla fine del Q1. Miller è riuscito a tornare ai box ed è ripartito per cercare il giro veloce e qualificarsi. Bautista sale in 13^ posizione con il suo 1’56″7.

    18.41: Vinales non migliora il suo tempo e rimane terzo, forse distratto dalla scivolata di Miller. Smith invece è riuscito a migliorare salendo in sesta posizione da 11° che era.

    18.39: 1’55″094 per Danilo Petrucci! Tempone al primo giro lanciato! Barberà è secondo ma paga 6 decimi da Petrucci, terzo Vinales poi Di Meglio e Laverty. Scivolata per Jack Miller e turno finito per l’australiano.

    18.36: Tutti in pista per la prima run di giri veloci. Petrucci è il primo a lanciarsi seguito a ruota da Smith con Abraham che si è messo in scia a Smith e anche Miller si è messo a ruota si Smith.

    18.35: SEMAFORO VERDE! Parte il Q1 delle qualifiche. Chi saranno i due piloti che andranno in Q2 alla fine di questo turno?

    18.27: Prove finite e piloti di novo ai box in attesa della prima sessione di qualifica che scatterà tra meno di 10 minuti. Questi sono i piloti che lotteranno per gli ultimi due posti in Q2: Barberà, Redding, Vinales, Bradl, Petrucci, Hayden, Di Meglio, Smith, Laverty, Abraham, Miller, Baz, Bautista, De Angelis e Melandri

    Fp4

    18.25: BANDIERA A SCACCHI SULLE FP4! Andrea Iannone si porta a casa le FP4 davanti al compagno di box Dovizioso, poi Marquez terzo davanti alla coppia Yamaha ufficiale Lorenzo-Rossi e via via tutti gli altri.

    18.22: A meno di clamorose sorprese dell’ultimo minuto, si va verso una doppietta Ducati in FP4 con Iannone davanti a Dovizioso. Marquez sempre in scia a Lorenzo. I due spagnoli si studiano in vista di una ipotetica sfida di domani. Melandri malinconicamente ultimo a 4″ da Iannone.

    18.20: Mancano poco più di 4 minuti alla fine delle FP4. Pochi miglioramenti tra i piloti di testa, mentre dietro fioccano buonissimi tempi. Hayden per esempio è nono in mezzo ai fratelli Espargarò.

    18.17: 1’55″4 per Marquez pur dietro a Lorenzo. Entra in pista Iannone mentre Dovizioso sta volando con la Ducati gemella. 1’55″299 per il Dovi. 1’56″3 per Vinales che è 13°

    18.14: Poco più di 10 minuti alla fine della FP4. 1’55″3 per Marquez che continua a girare con una sola moto segno che è a posto veramente con tutto, mentre gli altri provano soluzioni diverse sulle due moto.

    18.11: Rossi ai box mentre Lorenzo è in pista e chiude il suo giro togliendo la quarta posizione al compagno di squadra. Rientra in pista Rossi ancora con gomma usata provando set up diversi

    18.07: 17 minuti alla fine della FP4 e la classifica recita: Iannone, Dovizioso, Marquez, Rossi, Lorenzo, Crutchlow, Aleix Espargarò, Hernandez, Pedrosa, Smith i primi 10. Poi Pol Espargarò, Petrucci, Barberà, Redding e via via gli altri. 1’55″931 per Crutchlow che migliora il suo crono.

    18.04: Mancava solo Melandri alla lista dei piloti in pista. Il ravennate di Aprilia è entrato adesso in pista con gomme morbide. Jorge Lorenzo è ai box mentre Rossi è ancora in pista a girare. Imbarcatona per Bradley Smith

    18:01: Due Ducati davanti a tutti con Iannone in 1’55″088 davanti di 1 decimo a Dovizioso, poi Marquez terzo e Rossi quarto davanti a Lorenzo, Aleix Espargarò ed Hernandez

    17.58: Arrivano già i primi giri veloci! Marquez stampa già il tempone in 1’55″728 davanti a Jorge Lorenzo, poi Hernandez e Valentino Rossi. Fioccano caschi rossi nel primo settore della pista sia per Dovizioso che per Marquez che si migliora. Iannone arriva al terzo settore con mezzo secondo di vantaggio

    17.55: SEMAFORO VERDE! Partono le FP4! Tutti i piloti in pista per gli ultimi 30 minuti prima delle qualifiche. Gomme usate per Rossi, treno di gomme nuove per Lorenzo

    17.35: Mancano 20 minuti circa all’inizio delle FP4, ultima sessione di libere prima delle qualifiche. Andiamo a ricapitolare ciò che è successo nei precedenti turni di libere: FP3: FP2:

    17.55 Buonasera motociclisti e amanti del motociclismo e benvenuti da MARCO PEZZONI per la diretta della prima qualifica della stagione della classe MotoGP sul tracciato di Losail in Qatar. Prima delle due sessioni di qualifica, ci concentriamo sulle FP4, l’ultimi turno di prove libere in vista delle qualifiche