MotoGP Qatar 2015, Valentino Rossi: “Come al primo giorno di scuola” [FOTO]

MotoGP 2015: In Qatar si è svolta la Press Conference. Valentino Rossi e Jorge Lorenzo sono stati intervistati. Ecco le parole dei due piloti Yamaha.

da , il

    I piloti della MotoGP si sono ritrovati in Qatar per affrontare la prima conferenza stampa della stagione 2015. Da domani tutti in pista per la prima sessione di Prove Libere del nuovo campionato. Nella Press Conference sono stati intervistati quelli che si preannunciano come i grandi protagonisti della stagione. Sfogliate le pagine per leggere le interviste ai due piloti della Yamaha Movistar: Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Entrambi i piloti sono parsi molto carichi e vogliosi di fare bene in questa nuova stagione. Il loro obiettivo è comune: togliere il titolo di campione del mondo a Marc Marquez. Ci riusciranno? Sfogliate le pagine per leggere le parole dei due piloti del team Yamaha. Per seguire il LIVE delle qualifiche della MotoGP 2015 in Qatar, BASTA CLICCARE QUI!

    Intervista Valentino

    Valentino Rossi ha spiegato il suo stato d’animo in vista della nuova stagione, la numero 20 della sua carriera: “La prima gara è sempre molto speciale e mi sento come al primo giorno di scuola. Abbiamo lavorato duramente ma anche le altre case lo hanno fatto e non vedo l’ora di scendere in pista per capire a che punto siamo rispetto al resto del gruppo. Dai Test sembra che siamo veramente tutti molto vicini. Abbiamo già le idee chiare sul nostro valore e sappiamo che dovremo lavorare duramente per lottare per il titolo mondiale. Penso che attualmente le Ducati siano più vicine a Marquez rispetto a noi.” Valentino Rossi è parso guardingo e ha cercato di mettere un po’ di pressione alla Ducati spiegando come le Rosse siamo la moto più competitiva. Sarà realmente cosi? I primi riscontri delle prove libere saranno fondamentali per capire i reali valori delle moto in pista.

    A pag. 3 l’intervista a Lorenzo

    Intervista a Jorge Lorenzo

    Jorge Lorenzo è parso più in forma del solito: “Sono dimagrito 5 kg rispetto alla passata stagione. Spero che questo serva per guadagnare velocità nei rettilinei. La passata stagione abbiamo iniziato male con qualche caduta di troppo e punti persi qua e là. Nella seconda parte del campionato è andata meglio e siamo riusciti anche a vincere. In inverno abbiamo lavorato duramente, sopratutto in frenata, per migliorare la moto. Penso che sarà un bel campionato e mi auguro di fare subito bene.” Jorge Lorenzo è dunque pronto a recitare un ruolo da protagonista fin dalle primissime battute della stagione. Il maiorcano vuole tornare davanti a tutti dopo un 2014 tra alti e bassi.