MotoGP Qatar 2016, Valentino Rossi: “Non ho avuto il guizzo”

MotoGP Qatar 2016, Valentino Rossi: “Non ho avuto il guizzo”
da in Gp MotoGp, Interviste MotoGP, Losail MotoGP, MotoGP 2017, MotoGP Qatar, Piloti MotoGP 2017, Risultati MotoGP, Valentino Rossi
Ultimo aggiornamento: Domenica 20/03/2016 22:06

    Valentino Rossi

    Gara MotoGP Qatar 2016 – Valentino Rossi ha chiuso la prima gara della stagione giù dal podio al 4° posto. Il ‘Dottore’, dopo essere stato superato da Marc Marquez nei primi giri del Gran Premio, è sempre stato in scia dei primi ma non è mai riuscito ad impensierirli. Valentino, a fine gara, ha analizzato la sua gara spiegando ciò che gli è mancato per battagliare per il podio. Girate la pagina per leggere l’intervista del pilota della Yamaha dopo la Gara MotoGP Qatar 2016.

    Valentino Rossi ha iniziato la stagione con un 4° posto e 13 punti in classifica generale: “Sono contento del passo avuto durante la gara – ha spiegato il numero 46 della MotoGP – Tutti li davanti abbiamo tenuto un ritmo molto buono e siamo andati tutti molto veloce. Purtroppo sono sempre stato li ma mi è sempre mancato un pelo per raggiungere chi avevo davanti. Sono stato anche veloce a tratti e costante, ma non ho mai avuto il guizzo”. Valentino Rossi, come sempre, è stato molto schietto e ha fatto capire con la mimica facciale che qualcosa non è andato per il verso giusto: “Ero li e in alcuni momenti ero anche veloce ma mai per tentare l’attacco sui primi tre”. Valentino Rossi ha utilizzato delle mescole differenti rispetto a quella di Lorenzo e potrebbe essere quello il motivo del ritardo del ‘Dottore’: “Sarebbe bello sapere se con un’altra gomma sarebbe andata meglio però non saprei. Probabilmente abbiamo sbagliato pneumatico ma anche con le Soft al posteriore, come ha scelto Lorenzo, non è detto che avrei vinto. Negli ultimi giri scivolavo un po’ sulla destra e faticavo in accelerazione e ho preso un po’ di distacco da Dovi e Marquez”. Valentino Rossi non si da ovviamente per vinto per il resto della stagione: “Siamo battuti, ma vispi. Mi spiace non aver centrato il podio ma sopratutto non aver potuto lottare per raggiungerlo”.

    378

    PIÙ POPOLARI