MotoGP Qatar 2017, favoriti: cosa aspettarsi dalla prima gara di Losail

Chi sono i favoriti per il MotoGP Qatar 2017? ecco i piloti che hanno più possibilità di vincere a Losail.

da , il

    MotoGP Qatar 2017, favoriti: cosa aspettarsi dalla prima gara di Losail

    La MotoGP 2017 inizierà questo pomeriggio. Chi sono i favoriti del MotoGP Qatar 2017? Stando a quanto visto durante i test pre-campionato, Maverick Vinales partirà con i favori del pronostico. La pressione sarà tutta addosso al giovane pilota della Yamaha. Sicuramente non ci aspettiamo una gara in solitaria in quanto i soliti “Fantastici 4” (Marc Marquez, Valentino Rossi, Jorge Lorenzo e Daniel Pedrosa), per motivi differenti, saranno sicuramente in lotta per vincere la prima gara di Losail. Un nome caldo caldissimo, ma non troppo considerato, è quello di Andrea Dovizioso. La Ducati è andata forte durante i test in Qatar e anche nelle ultime edizioni del Gran Premio del Qatar. Potrebbe essere proprio “DesmoDovi” il vero antagonista di Vinales per la corsa al primo successo stagionale. Ma vediamo anche il resto del gruppo come si presenta a Losail per capire quali saranno i piloti outsider che potranno togliere punti ai big del campionato.

    Vinales favorito per la pole position?

    A Losail vedremo di che pasta è veramente fatto Maverick Vinales. Lo spagnolo, ai tempi della Suzuki, è stato spesso tra i più veloci durante i turni di prove libere o qualifiche per poi perdersi in gara. Il livello tecnico della Yamaha di quest’anno è sicuramente superiore a quello della Suzuki del 2016 e quindi sarà interessante capire la vera costanza del giovane pilota. Se dovesse partire forte e vincere in scioltezza potrebbe veramente spaventare la concorrenza in ottica iridata. Dietro di lui ci sono tanti piloti che possono vincere in Qatar. La Ducati, nelle ultime due edizioni, ha conquistato tre podi su quattro ma non è mai riuscita a raggiungere la vittoria. Quest’anno potrebbe essere l’anno buono per il successo della Rossa. Tra Dovizioso e Lorenzo, sembra aver più chance il pilota italiano, ma lo spagnolo ha fatto dei progressi interessanti e in gara potrebbe dire la sua. Marc Marquez sarà sicuramente lì a lottare fino alla fine per il successo, come ci aspettiamo di trovare davanti anche Valentino Rossi. Il Dottore in gara riesce sempre a dare il meglio di sè e anche Domenica troverà il modo per lottare con i più giovani rivali. Tra i possibili outsider ci potrebbero essere Iannone con la Suzuki, Crutchlow con la Honda clienti del team LCR e Alvaro Bautista con la Ducati GP16 del team Aspar. I pronostici potrebbero essere stravolti in caso di pioggia. Il rischio di rovesci improvvisi durante il weekend è al momento alto.