MotoGP Qatar 2017, pronostico Losail: Maverick Vinales favorito per la pole position

Il giovane spagnolo della Yamaha sembra essere il grande favorito nei pronostici per conquistare la prima pole stagionale per il Gran Premio della MotoGP Qatar 2017.

da , il

    MotoGP Qatar 2017, pronostico Losail: Maverick Vinales favorito per la pole position

    La MotoGP Qatar 2017 sta per iniziare ed ecco un pronostico su chi riuscirà a conquistare la pole position nelle qualifiche di Sabato. Il grande favorito sarà Maverick Vinales. Lo spagnolo della Yamaha è stato il re dell’inverno e potrebbe avere le carte in regola per cogliere la prima pole della stagione. Bisognerà aspettare i primi turni di prove libere per aver la certezza, ma l’ex pilota della Suzuki non deluderà le attese. A contendergli il trono ci sarà un bel gruppetto di piloti. Da Andrea Dovizioso a Marc Marquez, senza dimenticarci di Dani Pedrosa, molto veloce durante i test a Losail. Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, almeno per le qualifiche, non sembrano aver troppe possibilità di partire davanti a tutti nella griglia di partenza del MotoGP Qatar 2017.

    Come sarà la griglia di partenza di Losail?

    Come sarà la griglia di partenza del Gran Premio di Losail? Molti tifosi e addetti ai lavori stanno aspettando con trepida attesa la giornata di Sabato. La prima gara dell’anno, come sempre, è ricca di insidie e poche certezze. Anche il meteo potrebbe fare brutti scherzi ai piloti e mescolare i valori in pista. Sicuramente, in caso di pista asciutta, vedremo delle qualifiche molto aperte e con tanti piloti pronti a cogliere un tempo super. Va ricordato che durante i test pre-campionato la top-ten era racchiusa in appena mezzo secondo e dunque in tanti stanno sognando di partire davanti. Le Ducati, da diversi anni, hanno un buon feeling con la pista alle porte del deserto. Se Jorge Lorenzo non sembra ancora pronto per cogliere il giro da qualifica, non si può dire lo stesso per Andrea Dovizioso. Il pilota italiano è uno dei grandi favoriti per la pole position. Attenzione massima anche alle Ducati GP16 ed in particolare ad Alvaro Bautista che ha fatto registrare ottimi tempi durante l’intero inverno e potrebbe giocarsi un posto nelle prime due file. La Honda è parsa in forma ed entrambi i suoi piloti hanno le qualità per cogliere la pole position. Valentino Rossi, come ormai accade da diverso tempo, non sembra il favorito per conquistare la prima casella della griglia di partenza. Il Dottore dovrà limitare i danni (partire nelle prime due file) e poi scatenarsi in pista. Una possibile sorpresa, magari non per la pole position ma per le prime file, è sicuramente Jonas Folger. Il giovane pilota della Tech3 Yamaha ha dimostrato di aver trovato un ottimo feeling con la nuova moto. Se riuscisse a passare in Q2, potrebbe dar fastidio ai big del campionato.