MotoGP Qatar 2017 prove libere 1, Valentino Rossi: “Devo migliorare il passo gara”

Le parole del Dottore al termine delle prime prove libere della MotoGP Qatar 2017. Non certo una buona prestazione per Valentino Rossi.

da , il

    MotoGP Qatar 2017 prove libere 1, Valentino Rossi: “Devo migliorare il passo gara”

    Le Prove Libere 1 MotoGP Qatar 2017 hanno visto Valentino Rossi faticare per restare nella top-ten della classifica dei tempi. Il pilota della Yamaha ha chiuso al nono posto con 1”5 di ritardo dal leader Maverick Vinales. Un risultato negativo, ma non del tutto secondo il Dottore: “Devo migliorare il passo gara, per il resto la moto è ok“, sono state le prime parole durante l’intervista a fine del turno di prove libere. Il pilota di Tavullia non ha trovato il giusto feeling con la gomma anteriore che è risultata troppo morbida per le sue preferenze. In frenata Valentino Rossi ha infatti sempre perso parecchi decimi di secondo e a fine giro il suo gap con l’altra Yamaha, ma anche con quelle di Folger e Zarco è stato evidente. Servirà un’inversione di marcia nei prossimi turni di prove libere per trovare la soluzione a questo problema che attanaglia il nove-volte campione del mondo.

    Rossi: “Buono il feeling con la moto, non con le gomme”

    Valentino Rossi è stato sincero ai microfoni del parco chiuso della MotoGP: “le mie prove non sono state niente di che – ha spiegato il pilota della Yamaha – nel complesso posso dire che il feeling sulla moto non è stato male. Quello che mi manca al momento è il passo gara. Devo recuperare mezzo secondo al giro, se no cosi non sarò competitivo Domenica”. Valentino Rossi, dall’alto della sua esperienza, ha capito subito cosa non va: “La moto non va male, sono gli pneumatici Michelin il problema. Le gomme anteriori sono un po’ troppo morbide e perdo feeling nel momento della frenata. Questo ovviamente è un problema da risolvere il prima possibile se vogliamo essere competitivi in gara”. Valentino Rossi ha poi analizzato l’ottimo rendimento del suo nuovo compagno di box: “Ha fatto un grande giro, ma anche sul ritmo-gara è messo bene. Maverick Vinales ha trovato un grande feeling con la Yamaha M1 e lo sta dimostrando ogni volta che scende in pista. Io devo fare uno step in avanti e portarmi nel gruppo degli inseguitori. Per farlo mi serve almeno un mezzo secondo al giro con le gomme più dure. Nelle prossime libere lavoreremo per trovare una soluzione ai miei problemi”. Valentino Rossi e compagni scenderanno in pista questo pomeriggio alle ore 16.00 per le prove libere 2 MotoGP Qatar 2017.