MotoGP Qatar: Pedrosa toppa la prima

Il centauro della Honda ufficiale Daniel Pedrosa non è riuscito a guidare la sua moto come avrebbe voluto

da , il

    Il pilota spagnolo della Honda ufficiale, Daniel Pedrosa è riuscito solo a conquistare il settimo posto nel Gran Premio del Qatar 2010, gara inaugurale della nuova stagione MotoGP. Dunque, il suo anno non è iniziato nel migliore dei modi, considerando sopratutto i travagliati test invernali effettuati sui tracciati di Sepang e di Losail. Dopo la solita partenza razzo, Dani ha portato la sua HRC ufficiale ad un misero settimo posto. Ha fatto sicuramente meglio il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso che ha guadagnato il podio alle spalle di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi.

    Il centauro della Honda ufficiale Daniel Pedrosa non è riuscito a guidare la sua moto come avrebbe voluto nel primo Gran Premio del Qatar 2010, dove ha conquistato un misero settimo piazzamento.

    Il rider spagnolo è arrivato dietro al proprio team mate Andrea Dovizioso, quest’ultimo autore di una gara ad altissimi livelli.

    Possiamo leggere la delusione di Dani dalle sue parole: “ho fatto una buona partenza e sono riuscito a rimanere in prossimità o davanti alla corsa per i primi giri. Non è stato facile, avevo dei problemi con la moto e quindi era impossibile per me mantenere quel ritmo. Ho combattuto più forte che potevo, ma alla fine non c’era modo di tenerli dietro. Da un lato è incoraggiante che aver potuto ottenere questo passo per un po’, perché i test invernali non sono stati facili, ma dall’altro dimostra che abbiamo ancora molto lavoro da fare per adattare la moto al mio stile di guida. Bisogna essere in grado di essere davanti alla fine, piuttosto che l’inizio della gara. Non è l’ideale per iniziare la stagione e speravo di poter lottare per il podio, ma è una stagione lunga e noi rimarremo concentrati e lavoreremo duro per migliorare le cose”.