Motogp Rep.Ceca: vince Valentino Rossi

valentino Rossi ottiene la sua vittoria numero 102, in carriera,sul circuito di Brno

da , il

    Il campione del mondo della Motogp, Valentino Rossi, vince il GP di Brno, dopo la caduta del suo compagno di squadra Jorge Lorenzo e si lancia verso il titolo numero 9. Salgono sul podio Dani Pedrosa, secondo e il sorprendente Toni Elias.

    Valentino Rossi sale sul gradino più alto del podio, dopo esser partito dalla pole position e conduce una gara perfetta e strategica, dal primo all’ultimo giro.

    Il campione di Tavullia conquista la sua vittoria numero 102 e da una svolta decisiva e a suo favore al discorso del titolo mondiale. Infatti il suo rivale diretto e compagno di box in Yamaha , Jorge Lorenzo, cade durante un tentativo di sorpasso del Dottore a sei giri dalla fine. Ora il distacco fra i due centauri della Yamaha sale a 50 lunghezze.

    Per il Pirata Jorge, oggi, si registra l’ennesimo errore di inesperienza e fretta, ma questa volta potrebbe essere compromettente per le sue aspirazioni mondiali.

    Sale sul podio in seconda piazza, nonostante non sia in piena forma, lo spagnolo della Honda, Daniel Pedrosa, autore di una gara più che discreta, mentre ad occupare la terza posizione ci pensa il redivivo Toni Elias, che continua a portare punti preziosi al suo team satellite.

    Buona la prova degli italiani, Andrea Dovizioso e Loris Capirossi che tagliano il traguardo, rispettivamente, in quarta e quinta posizione. Invece bisogna andare in sesta piazza per trovare la prima delle Ducati, condotta da un responsabilizzato Nicky Hayden, il quale dopo il forfait del compagno Stoner, deve cantare e portare la croce per tutti i ducatisti.

    Inoltre risulta davvero comico il modo in cui lo spericolato Mika Kallio finisce letteralmente ingroppato al povero ed inconsapevole Marco Melandri, con il risultato di estromettere entrambi dalla corsa a poche tornate dalla fine.

    Chiudono la top ten il texano Colin Edwards, settimo, seguito dal nostro Alex De Angelis, James Toseland e dal convalescente Randy De Puniet.

    Ecco l’ordine di arrivo del GP della Repubblica Ceca 2009:

    1 Valentino Rossi ITA Yamaha 43:08.991

    2 Daniel Pedrosa SPA Honda 11.766

    3 Toni Elías SPA Honda 20.756

    4 Andrea Dovizioso ITA Honda 21.418

    5 Loris Capirossi ITA Suzuki 21.538

    6 Nicky Hayden USA Ducati 25.544

    7 Colin Edwards USA Yamaha 25.676

    8 Alex De Angelis RSM Honda 34.109

    9 James Toseland GBR Yamaha 35.617

    10 Randy De Puniet FRA Honda 39.824

    11 Chris Vermeulen AUS Suzuki 40.776

    12 Niccolo Canepa ITA Ducati 50.661

    13 Gábor Talmácsi HUN Honda 59.188

    14 Mika Kallio FIN Ducati 2 LAP(S)

    15 Marco Melandri ITA Kawasaki 2 LAP(S)

    16 Jorge Lorenzo SPA Yamaha 5 LAP(S)

    17 Michel Fabrizio ITA Ducati 16 LAP(S)