MotoGP, Rossi: “spero che Marquez soffra la pressione” [FOTO e VIDEO]

La conferenza stampa del Gran Premio di spagna di motogp 2014

da , il

    Domenica pomeriggio si correrà a Jerez in Spagna, la quarta prova del Mondiale di MotoGP. I piloti hanno da poco concluso la consueta conferenza stampa pre-weekend. La caccia a Marc Marquez è ufficialmente aperta. Lo spagnolo, campione del mondo in carica, è partito benissimo in questa stagione vincendo le prime tre gare e conducendo la classifica con il punteggio pieno. Marquez non ha mai vinto sul circuito di Jerez e proverà a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro del tracciato. In molti in conferenze sono parsi carichi e vogliosi di fare bene. Rossi, Pedrosa e Lorenzo proveranno ad imporsi nel Gran Premio spagnolo per accorciare il gap nella classifica iridata.

    Valentino Rossi, terzo nel mondiale, ha analizzato il suo inizio di stagione:” Siamo stati in tutti e tre i gran premi competitivi e avevamo il potenziale per arrivare sul podio e per diversi fattori non siamo riusciti a centrare i primi posti ad Austin e in Argentina. La pista di Jerez mi piace molto e ho già vinto otto volte qui. Il nostro obbiettivo è quello di lottare per la vetta.” Valentino è stato inoltre interrogato sul momento di Marc Marquez:” é partito fortissimo come il mio secondo anno nel 2001 dove vinsi i primi gran premi. In quella stagione sentii la pressione del momento e mi auguro che succede anche allo spagnolo per approfittare di qualche passo falso”. Rossi ha infinito ricordato il grande Ayrton Senna, puntualizzando però che era un tifoso di Mansell.

    Anche i due piloti della Honda, Marquez e Pedrosa, vogliono imporsi nel gran premio di casa. Per il giovane campione del mondo:” Domenica sarà la mia 100esima gara in carriera. Qui non ho mai vinto e mi piacerebbe farlo proprio in questo weekend speciale per me. I miei rivali, sopratutto Dani Pedrosa e Valentino Rossi, amano questa pista, hanno una tradizione positiva e sarà veramente difficile batterli.”

    Dani Pedrosa, secondo in classifica generale, dopo due secondi posti consecutivi, vuole salire sul gradino più alto del podio . “Mi piace molto questo circuito e siamo pronti a battagliare con Marquez. Lui in questo momento va molto forte ma noi siamo li vicino. Il gap in classifica è colmabile ma dobbiamo provare a vincere.”

    Anche Jorge Lorenzo, dopo il podio in Argentina, vuole continuare il suo momento positivo:” siamo partiti male nelle prime due gare ma in Argentina qualcosa è cambiato. Ho sensazioni positive in vista di questo Gran Premio.”

    Il Gran Premio si preannuncia molto interessante. Nel weekend la nostra redazione di derapate.it, seguirà i vari eventi in diretta dal circuito spagnolo. Appuntamento a domani per le prime prove libere.