Motogp San marino: Bwin punta su Casey Stoner

Le quote per le scommesse del Gran Premio di Motogp di San Marino

da , il

    Negli ultimi Gp disputati e’ andata sempre allo stesso modo. Per i bookmakers il favorito numero uno e’ sempre Casey Stoner, con quote anche molto basse, ma alla fine la spunta sempre Valentino Rossi che ha scavato in classifica un solco difficilmente colmabile dal campione australiano.

    Per quanto riguarda la vittoria finale del mondiale per le agenzie di scommesse non c’e’ piu’ storia: la vittoria del pesarese e’ data 1.10 mentre quella del ducatista 5.75 e addirittura a 51.00 la vittoria alquanto improbabile di Daniel Pedrosa. Nel motociclismo non si sa mai , ma una vittoria finale dello spagnolo sarebbe veramente l’evento del secolo.

    La tappa romagnola di questo campionato non offre particolari spunti di interesse riguardo quote e scommesse: Casey Stoner e la sua GP8 e Valentino Rossi con la sua Yamaha sono entrambi quotati a 2, seguiti da Daniel Pedrosa (12.00). Da notare la quota altissima (25.00) per lo spagnolo Jorge Lorenzo: ad inizio stagione viaggiava intorno a 5.00 adesso dopo i voli, le fratture e le prestazioni incolore le chances per il pilota maiorchino sono in caduta libera. Magari a quella quota qualche euro ci si potrebbe anche investire.

    Alle spalle abbiamo le due Suzuki quotate entrambe a 40. Sia Chris Vermeulen che Loris Capirossi sono in grado di salire sul podio ma difficilmente su quello piu’ alto. Se sara’ pero’ una gara in cui le Bridgestone faranno la differenza, nel caso raro in cui Casey Stoner e Valentino Rossi non vincessero, potrebbere essere la moto di Hammamatsu la sorpresa del GP di San Marino.

    Buone giocate.

    • Valentino Rossi (ITA/Yamaha) 2.00
    • Casey Stoner (AUS/Ducati) 2.00
    • Daniel Pedrosa (ESP/Honda) 12.00
    • Jorge Lorenzo (ESP/Yamaha) 25.00
    • Un altro non della lista 30.00
    • Loris Capirossi (ITA/Suzuki) 40.00
    • Chris Vermeulen (AUS/Suzuki) 40.00
    • Andrea Dovizioso (ITA/Honda) 50.00
    • Toni Elias (ESP/Ducati) 60.00
    • Colin Edwards (USA/Yamaha) 60.00
    • Alex de Angelis (RSM/Honda) 80.00
    • Shinya Nakano (JPN/Honda) 80.00
    • Marco Melandri (ITA/Ducati) 100.00
    • James Toseland (GBR/Yamaha) 300.00