MotoGP Sepang 2012: gara interrotta, Pedrosa vince sotto la pioggia

Pedrosa vince il Gran Premio della Malesia 2012 dopo l'interruzione e le molte cadute per la pioggia

da , il

    Motomondiale, Gran Premio di Malesia a Sepang   Il Venerdi pre gara

    Dani Pedrosa vince il Gran Premio della Malesia 2012, gara interrotta per la copiosa pioggia scesa sul circuito di Sepang. Dietro al connazionale c’è ancora una volta Jorge Lorenzo che limita i danni sotto il diluvio malese e precede l’australiano Casey Stoner, sul gradino più basso del podio. Quarta la Ducati di Nicky Hayden davanti a Valentino Rossi che chiude la top five.

    Terz’ultima prova del Motomondiale 2012 a Sepang interrotta a 7 giri dalla fine e con le polemiche della Honda per la decisione della Direzione Gara di stoppare le ostilità e rimandare il discorso campionato mondiale in Australia. Il poleman Lorenzo rischia grosso nel finale, sfiorando la caduta, ma miracolosamente resta in sella alla sua M1 ed evita il patatrack prima della bandiera rossa.

    Tutti i piloti restano ai box in attesa di una possibile ripresa, ma sulle curve di Sepang si scatena il diluvio e non resta che andare sul podio a festeggiare. Andrea Dovizioso viene reintegrato in classifica, nonostante la precedente caduta. Finiscono a terra Crutchlow, Bradl, Randy De Puniet e Ben Spies.

    MotoGP Sepang 2012, ordine di arrivo:

    1 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team 29:29.049 2:16.687 0.000

    2 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing 29:32.823 2:17.894 3.774

    3 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team 29:36.193 2:16.153 3.370

    4 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team 29:39.567 2:16.429 3.374

    5 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team 29:45.808 2:17.957 6.241

    6 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini 29:46.325 2:18.960 0.517

    7 8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team 30:19.331 2:21.796 33.006

    8 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar 30:20.634 2:23.263 1.303

    9 77 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport 30:25.725 2:21.074 5.091

    10 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing 30:26.671 2:20.743 0.946

    11 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project 30:31.854 2:22.501 5.183

    12 51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini 30:31.940 2:21.571 0.086

    13 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 30:58.038 2:24.051

    14 84 Roberto ROLFO ITA Speed Master 30:52.939 2:22.814 -5.099

    15 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP 25:10.154 2:16.612 -5:42.785

    16 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 22:51.268 2:15.819

    17 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar 23:20.028 2:19.340 28.760

    18 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens 23:38.031 2:20.863 18.003

    19 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing 24:12.202 2:59.187 34.171

    20 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing 18:23.381 2:14.893 -5:48.821