MotoGP Sepang 2012: Orari del Gran Premio della Malesia

da , il

    Motomondiale Gp Malaysia

    E’ passato un anno, da quel tragico incidente. Viene difficile parlare con entusiasmo di questo Gran Premio della Malesia, che ha tolto a tutti noi Marco Simoncelli. Ma un anno è già passato e un nuovo Mondiale è in corso. Quindi adesso, un pò sottotono, vi proponiamo gli orari della MotoGP per il Gran Premio di Sepang 2012.

    La situazione resta pressoché invariata rispetto allo scorso Gran Premio di Motegi. Il Distacco è cambiato, scendendo a 28 punti, e Pedrosa arriva ancora più carico in Malesia. Ma Jorge sa che può amministrare, le battaglie sono sempre solo tra loro due, e la matematica è dalla sua. Mancano tre gran premi, che se finiscono tutti come è finito quello di Motegi lo porteranno comunque ad avere ancora 13 punti di vantaggio su Daniel. Quindi si può tranquillamente giocare in difesa, è difficile che qualcuno si intrometta nella loro lotta a due.

    L’unico candidato a quel posto è Casey Stoner. Che però, come si è visto Domenica, non è ancora in perfetta forma, e soffre sia di problemi fisici che di problemi “tecnici”. Penso sia la prima volta, e sicuramente non ne ricordo un altra, che una Honda, Ufficiale o Privata, si ammutolisce alla seconda curva, e penso sia sempre la prima volta che Camomillo ha bisogno di fare tutti quei pit stop durante le qualifiche. Le Honda sono sempre state rinomate per la loro affidabilità “da Tosaerba“, e tutti questi problemi su entrambe le moto ufficiali sono a dir poco strani. C’è da dire che anche Jorge su questo piano non ha un vantaggio, poiché lui rispetto agli altri ha un motore in meno, bruciato nel Gp di Assen. Adesso la sfida tecnica si fa ancora più accentuata, Yamaha non si può permettere di punzonare un altro motore e di far partire Lorenzo dal fondo pista, e Honda dovrebbe cercare di fornire le moto al meglio della loro forma ai due piloti Repsol, per dare la possibilità a Dani di vincere le gare e a Casey di porsi al secondo posto, in modo di far accumulare a Pedrosa i punti che di norma non potrebbe raccogliere.

    Per il Capitolo Ducati, ora come ora le aspettative sono basse se non rasoterra. Se Motegi doveva essere una di quelle gare che erano favorevoli alla Desmosedici, la Malesia non è la stessa storia. E se Valentino termina sesto solo grazie ad alcune sventure, come quella di Crutchlow, in un gran premio favorevole, figuriamoci in uno più equilibrato. Ma la storia vale per tutto il Palmare Ducati, che soffre tutto dello stesso problema con risultati affini tra i piloti del Team Ufficiale e dei Team Satellite. Escludendo Abraham, lui è scarso di suo.

    Ed ora, bando alle chiacchiere, ecco gli orari completi del GP di Malesia, Sepang:

    Venerdi 19-10-2012:

    ore 3.15-3.55, Moto 3, Prove libere 1, Italia 2, diretta

    ore 4.10-4.55, Moto GP, Prove libere 1, Italia 2, diretta

    ore 5.10-5.55, Moto 2, Prove libere 1, Italia 2, diretta

    ore 7.15-7.55, Moto 3, Prove libere 2, Italia 2, diretta

    ore 8.10-8.55, Moto GP, Prove libere 2, Italia 2, diretta

    ore 9.10-9.55, Moto 2, Prove libere 2, Italia 2, diretta

    Sabato 20-10-2012:

    ore 3.15-3.55, Moto 3, Prove libere 3, Italia 2, diretta

    ore 4.10-4.55, Moto GP, Prove libere 3, Italia 2, diretta

    ore 5.10-5.55, Moto 2, Prove libere 3, Italia 2, diretta

    ore 7.00-7.40, Moto 3, Qualifiche, Italia 2, diretta

    ore 7.55-8.55, Moto GP, Qualifiche, Italia 1/HD e Italia 2, diretta

    ore 9.10-9.55, Moto 2, Qualifiche, Italia 1/HD e Italia 2, diretta

    Domenica 21-10-2012:

    ore 4.40-5.00, Moto 3, Warm Up, Italia 2, diretta

    ore 5.10-5.30, Moto 2, Warm Up, Italia 2, diretta

    ore 5.40-6.00, Moto GP, Warm Up, Italia 2, diretta

    ore 7.00, Moto 3, Gara, Italia 1/HD e Italia 2, diretta

    ore 8.20, Moto 2, Gara, Italia 1/HD e Italia 2, diretta

    ore 10.00, Moto GP, Gara, Italia 1/HD e Italia 2, diretta

    ore 14.00, Moto GP, Gara, Italia 1/HD, replica

    ore 18.40, Moto GP, Gara, Italia 2, replica

    L’ora indicata è riferita all’inizio dell’evento, ed è l’ora italiana

    FOTO BY AP/LaPresse