MotoGP Shanghai. Melandri sotto il podio, la psiche e la moto…e la “moda” di Biaggi

MotoGP Shanghai

da , il

    MotoGP Shanghai. Melandri sotto il podio, la psiche e la moto…e la “moda” di Biaggi

    Ancora una volta Marco Macho Melandri alle prese con le interviste successive alla bandiera a scacchi che ha decretato il podio all’ombra della Grande Muraglia: Stoner, Rossi, Hopkins.

    Questa volta un risultato quasi positivo per il pilota ravennate del team Gresini che è riuscito a rimanere attaccato a Pedrosa e a non perdere troppe posizioni dalla testa della gara.

    Marco, sebbene i problemi siano leggermente dimunuiti su questo circuito, ricorda che la moto putroppo è ancora lontanissima dalla perfezione. Lo strumento di confronto è Daniel Pedrosa che, a quanto pare, avrebbe anche lui qualche piccolo problema da correggere sulla RC212V 800cc.

    Interessante anche lìintervento di Davide Brivio.

    Buon commento!