MotoGP Silverstone 2012, prove libere 2: Stoner davanti a tutti

da , il

    Casey Stoner Catalunya 2012

    Ap/LaPresse

    Dopo la prima sessione di prove libere di questa mattina conclusasi con Valentino Rossi al primo posto, la seconda sessione di libere si apre con un circuito asciutto e il sole che fa capolino nel cielo inglese. A fine turno è il pilota australiano Casey Stoner a stampare il miglior tempo davanti alla Yamaha di Spies e alla Honda di Bautista. Casey è sempre stato nelle posizioni di testa così come Ben che sembra aver ritrovato un ottimo feeling con la sua M1 su questa pista dove ha ottenuto il primo podio in MotoGP nel 2010; hanno avuto qualche difficoltà in più i rispettivi compagni: Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo i quali non sono mai riusciti a entrare in lotta per la prima posizione con Dani che non è andato oltre il nono posto, mentre Jorge alla fine ha chiuso settimo.

    Chi si è messo in luce sono stati i team clienti della Honda con un Alvaro Bautista e uno Stefan Bradl che non hanno mai abbandonato le posizioni di testa, accendendo più volte caschi rossi; alla fine del turno il tedesco Bradl è risultato addirittura il più veloce in assoluto nel terzo e nel quarto settore. Passiamo ora alle Ducati che questa mattina avevano dominato le prime libere, Hayden si conferma eterno quarto sul tracciato inglese, nonchè primo delle Ducati, le altre Ducati sono ben lontane da lui sia come tempi che come posizioni visto che Barbera è decimo a circa sette decimi dall’americano mentre il suo compagno di squadra Valentino Rossi è addirittura undicesimo a 1”8 da Nicky e a 2”3 dalla pole virtuale; si confermano quindi le difficoltà del binomio Rossi-Ducati su questa pista (almeno sull’asciutto).

    Ecco ora tutti i tempi della seconda sessione di prove libere:

    1 Casey STONER Repsol Honda Team 2’04.791

    2 Ben SPIES Yamaha Factory Racing 2’04.825 0.034

    3 Alvaro BAUTISTA San Carlo Honda Gresini 2’04.995 0.204

    4 Nicky HAYDEN Ducati Team 2’05.353 0.562

    5 Stefan BRADL LCR Honda MotoGP 2’05.391 0.600

    6 Andrea DOVIZIOSO Monster Yamaha Tech 3 2’05.448 0.657

    7 Jorge LORENZO Yamaha Factory Racing 2’05.488 0.697

    8 Cal CRUTCHLOW Monster Yamaha Tech 3 2’05.574 0.783

    9 Dani PEDROSA Repsol Honda Team 2’05.886 1.095

    10 Hector BARBERA Pramac Racing Team 2’06.084 1.293

    11 Valentino ROSSI Ducati Team 2’07.125 2.334

    12 Randy DE PUNIET Power Electronics Aspar 2’07.893 3.102

    13 Michele PIRRO San Carlo Honda Gresini 2’08.535 3.744

    14 Mattia PASINI Speed Master 2’08.975 4.184

    15 Yonny HERNANDEZ Avintia Blusens 2’09.078 4.287

    16 Aleix ESPARGARO Power Electronics Aspar 2’09.379 4.588

    17 James ELLISON Paul Bird Motorsport 2’09.944 5.153

    18 Danilo PETRUCCI Came IodaRacing Project 2’11.325 6.534

    19 Colin EDWARDS NGM Mobile Forward Racing 2’11.600 6.809

    20 Ivan SILVA Avintia Blusens 2’12.737 7.946