MotoGP Silverstone 2012: vince ancora Lorenzo su Stoner. Rossi pessima gara

Lorenzo si aggiudica la gara di Silverstone, appuntamento valevole per la MotoGP 2012, davanti al rivale mondiale Stoner

da , il

    Motomondiale, Gp Francia Prove libere

    Lo spagnolo, Jorge Lorenzo vince il Gran Premio di Silverstone 2012, per la sua terza vittoria consecutiva in questo Motomondiale. Il maiorchino deve però sbarazzarsi prima di un combattivo Casey Stoner, in un duello durato almeno 3 giri e conclusosi a favore del maiorchino che ha imposto fin da subito il suo ritmo bestiale. Sul gradino più basso del podio, l’altra Honda di Dani Pedrosa che nel finale ha provato a sopravanzare il team mate Stoner per la seconda piazza.

    Dunque, Lorenzo conferma il dominio sul warm up della mattinata con la vittoria schiacciante tra le curve di Silvestonel, mettendosi dietro le due Honda ufficiali di Stoner e Pedrosa. Subito dietro, ecco il poleman Alvaro Bautista e Ben Spies che aveva ben impressionato durante le prime battute della gara inglese.

    Bella gara per Cal Crutchlow che dopo aver saltato le qualifiche ufficiali per una brutta caduta nelle libere ha chiuso sesto dopo un’incredibile rimonta e battendo all’ultimo giro la Ducati di Nicky Hayden, con la prima Ducati. Solo nono Valentino Rossi, staccato di oltre 36 secondi dalla vetta e mai in lotta per la vittoria, nè tantomeno per le posizioni vicine al podio.

    MotoGP Silverstone 2012, ordine di arrivo:

    1 99 JORGE LORENZO YAMAHA YAMAHA FACTORY RACING 41:16.429

    2 1 CASEY STONER HONDA REPSOL HONDA TEAM +3.313

    3 26 DANI PEDROSA HONDA REPSOL HONDA TEAM +3.599

    4 19 ALVARO BAUTISTA HONDA SAN CARLO HONDA GRESINI +5.196

    5 11 BEN SPIES YAMAHA YAMAHA FACTORY RACING +11.531

    6 35 CAL CRUTCHLOW YAMAHA MONSTER YAMAHA TECH 3 +15.112

    7 69 NICKY HAYDEN DUCATI DUCATI TEAM +15.527

    8 6 STEFAN BRADL HONDA LCR HONDA MOTOGP +22.521

    9 46 VALENTINO ROSSI DUCATI DUCATI TEAM +36.138

    10 8 HECTOR BARBERA DUCATI PRAMAC RACING TEAM +41.328

    11 41 ALEIX ESPARGARO ART POWER ELECTRONICS ASPAR +1:03.157

    12 14 RANDY DE PUNIET ART POWER ELECTRONICS ASPAR +1:03.443

    13 51 MICHELE PIRRO FTR SAN CARLO HONDA GRESINI +1:07.290

    14 77 JAMES ELLISON ART PAUL BIRD MOTORSPORT +1:14.782

    15 68 YONNY HERNANDEZ BQR AVINTIA BLUSENS +1:15.108

    16 5 COLIN EDWARDS SUTER NGM MOBILE FORWARD RACING +1:29.899

    17 9 DANILO PETRUCCI IODA CAME IODARACING PROJECT +1:40.302

    18 22 IVAN SILVA BQR AVINTIA BLUSENS +1:52.099

    19 4 ANDREA DOVIZIOSO YAMAHA MONSTER YAMAHA TECH 3 1 Lap