MotoGP Silverstone 2014: statistiche, numeri e curiosità della gara

Questo weekend la MotoGP sbarca in Gran Bretagna, per la gara di Silverstone 2014

da , il

    Questo weekend la MotoGP corre a Silverstone 2014, vediamo un po’ di statistiche. Ci siamo lasciati a Brno, in Repubblica Ceca, con un Pedrosa cattivissimo che spezza l’incantesimo di Marc Marquez. Lo spagnolo non ce l’ha fatta ad ottenere 11 vittorie di fila, ma ora si sente più sollevato. Adesso siamo tutti curiosi di vedere come si daranno battaglia i due della Honda e se le Yamaha si dimostreranno ancora più competitive che prima, come è facile aspettarsi. Tenetevi pronti perchè domani si inizia con i test (clicca qui per gli orari completi delle dirette tv del weekend di gara), ma non perdetevi anche la storia e l’albo d’oro di Silverstone! Per l’anteprima al GP, date un’occhiata a questo articolo. Per seguire il LIVE delle prove libere 2 della MotoGP da Silverstone, BASTA CLICCARE QUI!

    Il primo Gran Premio di Siverstone si tenne nel 1977 e qui di seguito potrete incontrare curiosità e statistiche legate all’evento motociclistico:

    - Quello del 1977 a Silverstone fu il primo Gran Premio motociclistico sul territorio d’Oltremanica; in precedenza infatti il round inglese del Campionato del Mondo si correva sul TT circuit dell’Isola di Man: in calendario dal 1949, la tappa fu poi spostata per la sicurezza dei piloti

    - I vincitori della prima edizione del 1977 furono: in 500cc – Pat Hennen (Suzuki), in 350cc e 250cc – Kork Ballington (Yamaha), in 125cc – Pierluigi

    Conforti (Morbidelli)

    - Il tracciato originale (4.71 km) venne mantenuto tra il 1977 e il 1986; in quest’arco di tempo il miglior giro fu fatto segnare da Kenny Roberts su Yamaha nel 1983 alla media di 192.2 km/h

    - Il Gran Premio di Gran Bretagna si tenne sul circuito di Silverstone per dieci anni, prima di esser spostato a Donington Park nel 1987

    - Il GP britannico è tornato a Silverstone in 2010 con un layout rivisitato che oggi misura 5.9 km

    - Kork Ballington e Angel Nieto sono I piloti che vantano più vittorie a Silverstone, con sei successi a testa

    - L’unico pilota che ha conquistato più di una singola vittoria da quando Silverstone è rientrato nel calendario del Mondiale nel 2010 è Jorge Lorenzo, che qui ha trionfato in ben tre occasioni nella classe MotoGP™: 2010, 2012 e 2013

    GUARDA LE FOTO DELLA BELLISSIMA FIDANZATA DI VALENTINO ROSSI

    - 12 piloti britannici sono saliti sul podio a Silverstone:

    John Williams (1977/350cc/3°)

    Barry Sheene (1978/500cc/3°, 1979/500cc/2°)

    Tom Herron (1978/250cc/2°, 1978/350cc/2°)

    Steve Manship (1978/500cc/2°)

    Mick Grant (1978/350cc/3°)

    Clive Horton (1978/125cc/2°)

    Keith Huewen (1981/350cc/2°)

    Andy Watts (1984/250cc/2°)

    Ron Haslam (1984/500cc/3°)

    Ian McConnachie (1986/80cc/1°)

    Bradley Smith (2010/125cc/3°, 2011/Moto2™/2°)

    Scott Redding (2012/Moto2/2°, 2013/Moto2/1°)

    - L’unico pilota di casa ad aver conquistato la pole position a Silverstone fu Barry Sheene – nella classe 500cc della gara inaugurale del 1977

    MotoGP Indianapolis 2014, paddock girls