MotoGP Silverstone 2015 conferenza stampa, Valentino Rossi: “GP cruciale per la stagione”

MotoGP Silverstone 2015: la conferenza stampa di apertura del Gran Premio di Gran Bretagna. L'intervista di Valentino Rossi, pilota della Yamaha Movistar.

da , il

    Il Mondiale della MotoGP torna in pista a Silverstone per il Gran Premio della Gran Bretagna 2015. Come ogni Giovedi di gara i piloti si sono ‘sfidati’ in Conferenza stampa e hanno dato il via al weekend. Tra i grandi protagonisti della Press Conference c’erano i due duellanti al titolo: Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Il ‘Dottore’ dopo essere stato per 10 gare davanti a tutti in classifica generale è stato agganciato dal team-mate spagnolo. Silverstone sarà dunque fondamentale per capire chi dei due contendenti si porterà in testa dopo che entrambi si sono fermati a quota 211 punti. Girate la pagina per leggere l‘intervista di Valentino Rossi durante la Press Conference. Per seguire il LIVE della gara della MotoGP Silverstone 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    Intervista a Rossi

    Valentino Rossi, dopo essere stato per 10 Round in vetta solitaria al campionato, è stato raggiunto da Lorenzo: “Con Jorge è una battaglia molto equilibrata e bellea perché avere gli stessi punti dopo 11 gare è un po’ incredibile. Sto facendo una buona stagione e sono contento di essere lì davanti, è qualcosa di cui essere orgogliosi considerando la mia età e quella di Lorenzo e Marquez. Ora sarà sempre più dura, sarà una grande battaglia da qui a fine campionato perché dopo la pausa estiva Lorenzo è riuscito a tornare in forma migliore, sia a Indy che a Brno. Devo essere più veloce e restare concentrato per fare il massimo e tentare di vincere.”

    Rossi ha poi analizzato la sua stagione: “Quest’anno sono stato molto regolare, andando sempre a podio. Sono felice di tutti i podi, ma come dimostrano le ultime gare devo fare ancora meglio per tornare a vincere e ritornare in testa al campionato. Non va comunque dimenticato Marquez che è lontano in classifica ma può vincere ogni gara da qui alla fine e recuperare terreno. Questa battaglia mi sta piacendo molto, l’obiettivo era quello tornare in corsa per il campionato e ci sono riuscito. Voglio continuare a giocarmela fino alla fine”.