MotoGP Silverstone 2015, Valentino Rossi: “Grande vittoria per il campionato”

MotoGP Silverstone 2015, Valentino Rossi: “Grande vittoria per il campionato”

Le parole di Valentino dopo la vittoria

da in Interviste MotoGP, MotoGP 2017, MotoGP Inghilterra, Silverstone MotoGP, Valentino Rossi
Ultimo aggiornamento:

    Valentino Rossi vince il Gran Premio di Silverstone e allunga nella corsa al titolo Mondiale. Con Marquez finito ancor a terra ed ufficialmente fuori dalla corsa al titolo e grazie al podio tutto italiano formato con Petrucci e Dovizioso, Valentino è riuscito a mettere ben 12 punti tra sè e Jorge Lorenzo. Il maiorcano era partito bene balzando in testa ma successivamente è stato infilato da Rossi e Marquez. Da li la sua gara si è complicata, è stato prima toccato da Pol Espargarò rischiando di finire al suolo poi ha avuto problemi di visiera che gli hanno ridotto la visuale. Per Lorenzo dunque un 4° posto che sa un po’ di beffa su di un tracciato che gli era favorevole alla corsa al titolo. Per Valentino Rossi è arrivata la 4^ vittoria nel 2015, 112^ da quando corre nel Moto Mondiale.

    “Questa è una grande vittoria per me e per il proseguo del mondiale- ha spiegato il ‘Dottore’- Sono partito bene e mi sono portato in testa con Marquez attaccato a me. Ho spinto tanto poi ho visto nello schermo che era caduto e da li ho gestito il vantaggio. Sinceramente pensavo di avere circa 10” sul resto del gruppo ma invece erano 5” e nel finale mi hanno quasi raggiunto. Non potevo però perdere una gara dopo che avevo maturato un vantaggio cosi ampio. Sono molto felice per il risultato.”
    Per Valentino Rossi dunque è arrivata una vittoria importantissima in vista del Gran Premio di Misano: “Stamattina mi sono svegliato e ho visto che pioveva e non sapevo se sarebbe stato un vantaggio o uno svantaggio. Il mio team ha fatto un lavoro eccezzionale regalandomi una moto competitiva già nel Warm Up.

    Li ho capito che avrei potuto vincere se ci fossero state quelle condizioni. La direzione di gara ha fatto bene a posticipare la partenza perchè durante il primo Start avevamo le gomme slick fredde e avremmo rischiato di farci male. Faccio i complimenti a Danilo Petrucci per il primo podio della carriera e per la gara fantastica che ha fatto perchè non è facile chiudere secondi se parti cosi indietro (Petrucci partiva dalla 18^posizione)”.
    Ora Rossi dovrà cercare di gestire questo nuovo vantaggio negli ultimi 6 Round stagionali ma sicuramente Lorenzo non demorderà e cercherà fino all’ultimo di conquistare il campionato. Intanto la Yamaha ha in pugno il mondiale costruttori.

    404

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Interviste MotoGPMotoGP 2017MotoGP InghilterraSilverstone MotoGPValentino Rossi